mercoledì 6 ottobre 2010

La scoperta dello stretching

ascolto consigliato: "Stretch out and wait" The Smiths

Non ho mai fatto stretching, nè prima nè dopo allenamenti o gare.
Ieri in pista il mio allenamento prevedeva:

1km riscaldamento
8x (50" forti + 30" di corsa facile)
12' in progressione da FL (fondo lento) alla soglia (boccheggiamento) 

Ad Aldo invece ho fatto fare 3x(2000+2'pausa)

Visto che ho finito in largo anticipo sul suo allenamento, ne ho approfittato per fare una decina di minuti di stretching...

...ebbene, quasi per magia, la leggera contrattura alla coscia sinistra che mi porto da un paio di mesi è scomparsa...
anche sul treno, dove continuo a divincolarmi per trovare la posizione giusta, il fastidio se n'è stato nascosto in qualche luogo remoto...
che forse, alla fine, 'sto streching serva effettivamente a qualcosa?

Aldo oggi pesa 94,7Kg ben 300gr. in meno del peso di partenza. La missione di arrivare a 90Kg per Natale sembra meno impossibile.

5 commenti:

luciano ha detto...

Per quanto riguarda Aldo io opterei per portarlo a kg 100 ed abbatterlo per Natale!!!!
Relativamente allo stretching ho difficolta a credere che non sapessi le benefiche azioni. Io, da giovane, facevo solo quello e allenamenti zero (e se vede!).

antonio ha detto...

caro amico condivido la tua scelta di tentare l'impossibile con Aldo, qualora riuscisse in qualsiasi anche piccolo risultato lui, questo sarebbe un enorme successo per te.

Mastro Andrea ha detto...

..3 etti in meno e magari era appena stato al bagno? ahaha..ieri ho corso, ma a cazzi miei...ero col mio capo e non potevo fa un beato...

stefano ha detto...

magari te sei fatto pure superà apposta, 'sto lecchino!

Anonimo ha detto...

Ma ma ma...
ma come non hai mai fatto lo stretching? Ma sei fuori? Da oggi devi promettere di dedicare almeno 10' prima e dopo ogni allenamento, anche se ti alleni a scapperarti il naso!!! ;)
Ciao!
kip

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails