Materiali

Visto che in molti me lo chiedono, questa è la roba triatletica che uso con un breve commento.
Alcune sono scelte volute fortemente, altre sono cose che per tempi (e costi, soprattutto) mi porto dietro da anni in attesa di cambiare.

SWIM
Muta: X-Terra. La muta è una entry level. Ho utilizzato anche mute migliori di qualità ma questa soluzione smanicata, per adesso, è quella più adatta al mio stile di nuotata. 
Occhialini: Nabaiji X-Base. E' il primo prezzo di Decathlon, quelli da 3€ per intenderci ma li uso dagli allenamenti, alle gare di nuoto fino agli IronMan. Preferisco avere un occhialino sempre nuovo e cambiarlo ogni 1-e mesi che uno anche ottimo che comunque dopo un paio di mesi è usurato e appannato.

BIKE
Bici da crono: Kuota Kalibur (Sram Force). Una buona bici. Peccato che dopo tre anni sia sia rotta la forcella, grazie a Dio mentre ero in salita e non in discesa. A parte quell'inconveniente non mi ha mai tradito.
Bici da corsa: Bianchi Infinito (Sram Red). Assemblata in maniera ottima e trovata all'ultimo momento come occasione. Parlarne bene è sfondare una porta aperta. Comoda per le uscite di defaticamento e abbastanza reattiva negli sprint.
Ruote: Vision Metron 50mm tubolare. Non ho mai avuto un buon rapporto con queste ruote, né con i tubolari in genere, ma sono le ruote più performanti che ho.  Mavic Carbon 40mm copertone. Ruote perfette. Le utilizzo senza sosta da 10 anni sia in allenamento che in gare sprint ed olimpici. Amore totale. Shimano Flucrum Racing1. Una sicurezza per ogni allenamento.
Scarpe: Gaerne Kona
Casco: Kask Mojito. Ben ventilato anche se non leggerissimo ma con una bella forma. Adatto a gare e allenamento.
SpinBike: Kettler. Non ho (ancora) i rulli ma sono due anni che mi alleno indoor con una spinbike neanche evlotussima ma che permette di fare tutto quello di cui ho bisogno. Con il freddo è il mio modo preferito di svernare.

RUN
Nike Free RN Flyknyt. La naturale evoluzione delle migliori scarpe che abbia avuto (le Nike Free 4.0.), mantengono gli stessi pregi. Leggerissime ma bene protette da un discreto drop 8. Per me l'ideale sia per gare brevi che lunghe.


AGGEGGI VARI
Garmin 920TX. Ammetto di non aver mai provato Polar o Suunto. Ma finche il Garmin continua ad offrirmi ottimi prodotti, e finalmente anche un buon portale di analisi dei dati, non ho motivo di cambiare.
MyRun Technogym. Il treadmill per me è necessario, sia per allenamenti di qualità, sia per lunghi, sia per richiami di forza. Costa un botto ma non potrei più farne a meno.






Posta un commento
Related Posts with Thumbnails