giovedì 25 novembre 2010

I 13 consigli di STEFANOSTRONG per cambiare i pannolini

ascolto consigliato: "Plug in Baby" Muse

Finiamo gare di triathlon, arriviamo al traguardo delle maratone con le braccia alzate, ma quando si tratta di cambiare un pannolino ci facciamo sempre prendere dallo sconforto (naturalmente quando abbiamo finito scuse ed impegni improvvisi e non possiamo ormai rimandare più la questione...)

Di solito si dice che il cambio del pannolino è uno di quei momenti di intimità tra genitore e figlio in cui si stringe il legame...per me è più che altro un incontro di wrestling...

Dopo tentativi più o meno umilianti , ecco i 13 consigli di stefanoSTRONG per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo:
  1. Piazzare il pargolo per terra, dove ci sarà molto più spazio per il combattimento
  2. Mettere un asciugamano gigante per terra perchè, per quanto sarete bravi, sporcherete un sacco
  3. Mettersi in canottiera e mutande (anche a Dicembre) perchè suderete più dell'ultimo allenamento che avete fatto
  4. Preparare 2 pannolini, pasta di fissan, abbondanza di salviettine umide e tutti i giocattoli a disposizione
  5. Cronometro alla mano: la velocità sarà la vostra arma, più tempo impiegherete più la situazione degenererà nella tragedia
  6. Togliete i pantaloncini e cominciate a dargli un giocattolo ogni 3-4 secondi (il tempo medio in cui si stuferà di giocarci).
  7. Strappate il pannolino e mettetelo il più lontano possibile. se non lo avrete messo il più lontano possibile sicuramente ficcherete il vostro ginocchio proprio nel centro della cacca
  8. Tenetegli le spalle sempre ancorate al pavimento. Se non ci riuscite legatelo. Le spalle per terra sono indispensabili, nell'istante in cui non le avrà ancorate a terra, il nano si girerà di pancia facendovi ricominciare tutto.
  9. Pulite in abbondanza con tutte le salviettine umide che avete. Più ne usate e più le vedrete sporche di cacca. Non è un'illusione ottica, è proprio la cacca che è tanta.
  10. Riempitegli ogni superficie scoperta con la pasta di fissan. Esagerate, non è mai abbastanza. Male non fa, e sopprime la puzza di cacca.
  11. Usate il secondo pannolino per cambiare quello che state mettendo dal momento che appena glielo avrete cambiato l'animale farà imemdiatamente di nuovo cacca o pipì. Se vi grazia, usate il pannolino nuovo per asciugarvi il sudore.
  12. Tirate su i pantaloni così come viene. Non badate più alla forma, non serve più ormai ce l'avete fatta.
  13. Fare la vittima con vostra moglie facendole pesare la faticaccia che avete appena fatto.
13 tips for changing diapers by STEFANOSTRONG
Recommended listening: "Plug in Baby Muse

We end up triathlons, we arrive at the finish of the marathon with his arms raised, but when it comes to change a diaper, we always get take despair (of course when we finished apologies and commitments sudden and now we can not postpone the issue more ...)
Usually it is said that the diaper change is one of those moments of intimacy between parent and child in which tightens the link ... for me is more of a wrestling match ...
After attempts more or less humiliating, here are 13 tips  to get the maximum results with minimum effort:
1)Place the infant on the floor, where there will be more space for combat
2)Put a big towel on the floor because, as you will be good, dirty lots
3)Get in vest and pants (even in December) because the last suderete more training you have done
4)Prepare 2 diapers, pasta Fissan, plenty of wet wipes and all the toys available
5)Stopwatch in hand, the speed will be your weapon, the longer it takes the situation to degenerate into tragedy
6)Remove the shorts and begin to give him a toy every 3-4 seconds (the average time in which he'll bore to play).
7)Tear off the diaper and put it as far as possible. if you do not put as far as possible certainly put your knee right in the middle of shit
8)Keep the shoulders always anchored to the floor. If you could not tie it. The shoulders on the ground are essential in the act will not anchored to the ground, the dwarf will turn belly making you start all over.
9)Clean with plenty of wet wipes all you have. The more you use and you will see more dirty shit. It is not an optical illusion, it's the shit that is so.
10)Fill every exposed surface with the paste Fissan. Exaggerated, it is never enough. Not hurt, and removes the smell of shit.
11)Use the second diaper change what you are putting him as soon as you change the animal will again immediatly poop or pee. If you grace, use the new diaper to wipe the sweat.
12)Pull up your pants as it is. Pay no attention to the longer form, no longer needed now we have made it.
13)Making the victim with your wife making them weigh the hard work you just did.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails