lunedì 21 novembre 2011

Utilizzi urbani della bici fissa: 1) comprare affettati 2) appendere cartelli


Ieri era il compleanno di Mavi e di prima mattina ci siamo svegliati per cominciare i preparativi della sua festa.
C'è da andare a comprare gli affettati oper panini e tramezzini.
"Ci vado con la bici!"
E' la prima volta che uso la fissa per Tivoli e non mi è sembrato mai così bello adnare a fare la spesa.
Quando arrivo al supermecato vicino casa capiasco però che non sono molto avvezzo alle dinamiche da bancone dei salumi...
"Un etto e mezzo di prosciutto per favore"
"Bòno?"
Ma che cazzo di domanda è? Ma che ti posso rispondere "no, damme quello merdoso e anzi, sputaci pure sopra!"
"Vedi tu..." gli rispondo.
Anche l'altro comemsso del bancone gli dicie"ma che domande fai?"
Questo mi inquieta ancora di più. "Che domande fai" presuppone che eventualmente, se non me l'avesse chiesto, avrebbe potuto discrezionalmente darmi anche un prosciutto merdoso.
Mah...
"...e due etti di mortadella, grazie"
"Con i pistacchi o senza?"
"Senza pistacchi"
"Ce l'ho solo coi pistacchi"
"Due etti di mortadella con i pistacchi, grazie"
Mi ficco affettati e latte nello zaino e me ne torno verso casa.
"Non te lo volevo dire" mi fa Alessia "ma pensavo che avresti perso due ore andando con la bici, invece alla fine c'hai messo meno del previsto..."
"Ok allora per andare a mettere i cartelli che indicano agli invitati la direzione per casa nostra ci rivado con la bici!"
"..."
Adesso, per appendere cartelli ci sono da fare tre considerazioni preliminari:
  1. Trovare il punto più visibile dove attacarli
  2. Non è così facile attaccare cartelli in modo visibile su superfici cilindriche come alberi o pali
  3. se il posto è buono e ben visibile qualcun altro ci ha già attaccato un cartello

In realtà, questi tre punti che potrebbero all'apparenza rappresentare tre problemi, si trasformano in un unico grande vantaggio:

  • attaccare i vostri cartelli sopra gli ottimi cartelli rigidi che qualche agenzia immobiliare ha provveduto a posizionare in punti visibilissimi!
E se qualcuno per un paio di giorni comprerà qualche casa in meno non sarà un problema così grande...

8 commenti:

Only ha detto...

scusa la domanda...ma quanti panini hai fatto con un etto di prosciutto cotto?????

stefanoSTRONG ha detto...

senti ma io non so neanche che differenza c'è tra la mortazza con o senza pistacchio e tu me chiedi quanti panini ci faccio con un etto de prosciutto?!
eddaje...

Only ha detto...

va beh... come sei.

theyogi ha detto...

avrà inteso 'vuoi il meglio o t'accontenti?' quando ero norcino lo chiedevo anch'io.....

stefanoSTRONG ha detto...

yogi in effetti mentre con i capitreno mi rendo conto che sono loro ad aver un problema con le mie bici ieri la sensazione era che fossi io quello fuori luogo... è un mondo di frasi non dette ma accennate del quale evidenemente non faccio parte

Anonimo ha detto...

Mille auguri a Mavi!!
Ciao.

economistapercaso ha detto...

auguri alla piccola (e, la prossima volta, forse azzarderei anche 2 etti di prosciutto!) ;-)))))

VeganBiker ha detto...

Usare la bici in paese (fissa o no poco importa) è spesso molto più veloce dell'automobile, purtroppo siamo convinti del contrario.

Related Posts with Thumbnails