VOTA ADESSO!

giovedì 6 dicembre 2012

Gente che si incontra in piscina [lo splendido cinquantenne]


Quando scegli di mettere mano al portafogli, andando ad una delle piscine più rinomate della Capitale, rischi di imbatterti (oltre che in Rosolino, ma questa è un'altra storia) in personaggi eccezionali.
Il migliore è questo.
Arriva alle 7 di mattine tra le facce ancora assonnate dei nuotatori con la sua Audi S8 facendosi strada tra il pubblico che lo ammira e gli usceri che lo riveriscono, inginocchiandosi al grido di "Buongiorno, sire".
Scende da quel transatlantico (tra l'altro color blu-ministeriale, qualcosa di meglio poteva anche farlo), splendido cinquantenne, sfoggiando un fisico da gran nuotatore ed una folta capigliatura (con tanto di ciuffo) degno mix tra Montezemolo e Sgarbi.
Sciarpetta di raso al collo, naturalmente.
Gli altri ambiscono a salutarlo o magari rivolgergli anche solamente due chiacchiere e lui risponde serenamente a tutti.
Con sufficienza e superiorità, ma risponde a tutti.
Mentre tutti si sbrigano ad entrare in acqua (chi va in piscina alle sette di mattina di solito fa tutto di fretta per non far tardi a lavoro), lui cammina con passo pacato, fa il riscaldamento a secco e poi si immerge regalmente in acqua (nella corsia dei nuotatori Master, ovviamente).
Fantastico...
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails