VOTA ADESSO!

venerdì 22 marzo 2013

La giornata nera di Qui Quo e Qua

 
La stavamo aspettando da ottobre e finalmente è arrivata.
La primavera.
Con la prima vera giornata di sole dell'anno.
Io Giorgio "the bridge" e Lucaone ci organizziamo per una bella sgamabtina pomeridiana.
Alle 14 in punto siamo pronti per partire da Roma verso Tivoli.
L'andatura è tranquilla ed il morale alto.
Obiettivo della giornata è esclusivamente godersi la giornata di sole e pedalare in compagnia.
Però, dopo appena 5km...
DRAFGJDHUDHJINSSUSUSHSSSAAAAAANG!!!
Giorgio spacca il cambio.
Senza forzare e senza motivo.
Si è rotto, e con lui anche un pezzo di telaio.
Aspettiamo l'arrivo di Sara che viene a raccogliere il povero Giorgio chiacchierando di corsi e ricorsi storici di questo tipo di incidente meccanico............
Mentre Giorgio e Sara si allontanano in macchina li richiamo strillando!
"Ferma! Avete un passaggio pure per me?" Ho la ruota che si è sognfiata per la duecentesima volta nell'ultima settimana e so che anche cambiandola camera d'aria non risolverò niente (poi abbiamo visto che mancava la guaina...).
Giorgio, nonostante abbia il morale a terra mi lascia la sua ruota, così mi permette almeno di finire la pedalata.
"Luca, mi raccomando vai piano e non fa cazzate che oggi manchi solo tu!" gli dico.
Ma per fortuna di incidenti non ce ne saranno più.
Arrivati a Tivoli c'era il premio della giornata.
I muffin preparati da Alessia per i tre pedalatori.
Però, siccome pare brutto lasciare il sacchetto con i muffin di Giorgio, decidiamo di dividerceli io e Lucaone.
Naturalmente alla salute del nostro amico!
(Giò, ti assicuro che anche i tuoi erano buonissimi...)
 


Il fotoracconto della giornata fatto da Lucaone
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails