mercoledì 30 ottobre 2013

(Effetti Collaterali del Triathlon): il voyeur della piscina

 

E' risaputo che una delle attrattive principali del nuotatore maschile medio è seguire la scia delle raniste.
Anche i nuotatori più veloci, quando trovano una ranista davanti, invece che sbraitare come farebbero con qualsiasi altro personaggio che rallenterebbe l'allenamento, decidono di fare a loro volta qualche vasca sciolta a rana...
Da parte mia, invece, ieri ho avuto identiche pulsioni, vabbè, NON ESATTAMENTE IDENTICHE, ma abbastanza bramose, quando Valerio Cleri si è tuffato nell vasca a fianco alla mia.
Ad ogni incrocio rallentavo tantissimo (vabbè, non è che andassi così veloce già di mio) per cercare di rubare qualche segreto.
Ecco, uno dei tanti effetti collaterali del triathlon (ECT), è questa triste trasformazione: dal guardare le nuotatrici da dietro (IO COMUNQUE NON L'HO MAI FATTO EH!) allo spizzare i nuotatori (forti, almeno questo...) della corsia a fianco...
Che finaccia...
Related Posts with Thumbnails