lunedì 21 ottobre 2013

Triathlon Sprint Santa Marinella 2013: la gara di Stefanolacarastrong + Classifica



Il giorno prima della gara di Santa Marinella ho festeggiato il mio compleanno facendo la cicloscalata 8x8 a Saracinesco (8km all'8%, nei prossimi giorni il reportage completeo) ma non per questo ho rinunciato a partecipare all'ultimo appuntamento triatletico della stagione.
Nonostante sia il 20 ottobre la giornata è perfetta per gareggiare.
Sole tiepido e clima mite. L'unico problema è il mare un po' agitato.
Problema perchè ultimamente sto nuotando, almeno in vasca, molto bene per il mio livello, ed un mare più calmo mi avrebbe permesso di sfruttare un po' meglio i leggeri progressi.
Invece si balla, e parecchio, soprattutto oltre la barriera degli scogli.
Anche se non sbaglio traiettoria non riesco mai ad impostare una bracciata costante, venendo sempre sobbalzato da qualche cavallone.
Negli ultimi 200mt finalmente riesco a spingere un po', esco con un buon gruppetto e ci lanciamo subito con la bici.
Al contrario di quanto ho fatto nel duathlon di Ostia, stavolta non mi distraggo un attimo.
Cerco sempre di stare nelle prime posizioni, do qualche cambio e non mi faccio mai sorprendere ai rilanci.
L'andatura è buona e riprendiamo gente di un livello più alta rispetto a me, probabilmente rimasti in un buco tra qualche gruppo.
Il primo giro di corsa sono un po' affaticato e penso più che altro a gestire.
Nel secondo le gambe si sciolgono e provo a forzare.
Al giro di boa del molo, Roberto, che a Santa Marinella mi ha sempre recuperato nella corsa, mi urla che mi sta venendo a riprendere...
Quando un amico ti dice così c'è da fare solo una cosa...
Spigne forte!
Comincio a forzare anche in salita ed allungo nella parte finale in piano e discesa.
Non mi va di girarmi per vedere se sta arrivando e decido anche di sprintare, non sia mai dovesse piombarmi alle spalle!
Però, almeno per oggi, non mi raggiunge e chiudo con una buona prestazione in un'ora e due minuti, 40° assoluto e con più di una persona decisamente più forte di me alle spalle.

Nel dopo gara c'è l'atmosfera da ultimo giorno di scuola.
A parte gli amici di Zona Cambio presenti (Lucaone, terzo assoluto!, Giorgio "the Bridge", Enrico "Grisù", Stefano e Giancarlo con cui ci sarà modo di incontrarsi nuovamente, con molti altri amici bisognerà aspettare maggio, per la nuova stagione agonistica.
E' evidente che, nonostante questa sia appena finita, stiamo già tutti con la testa al 2014...

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

Per il reportage fotografico della gara fatto da AleStrong clicca qui.

Per le splendide foto qui sotto grazie a Chiara Chia e Graziano "Chuck".







Posta un commento
Related Posts with Thumbnails