lunedì 25 maggio 2015

Road to Pescara 2015 [Assemblaggio dello zaino meteo inattendibile]


Venerdì scorso avevo in programma una pedalatina semplice la mattina ed un lungo a piedi nel pomeriggio.
Come sempre, sfrutto il pendolarismo Tivoli-Roma, 35km circa, per andare a lavoro alle 6 di mattina.
Per fare questo, l'unico inconveniente è portarsi uno zaino sulle spalle che contenga, necessaire per la doccia, cambio per il lavoro e, in questo caso, completino per il running pomeridiano.
Potete immaginare come il fardello non sia proprio leggerissimo (e non è neanche il problema principale) nè poco ingombrante.
Proprio per agevolare una soluzione a quest'ultimo problema, ho pensato bene di portare solo un paio di scarpe.
Le famigerate Hoka Huaka.
Vabbè, saranno un po' kitsch, ma sotto i kombat non ci stanno malaccio e risparmio un paio di scarpe in meno nello zaino.
Tutto fila filerebbe per il verso giusto...
...a parte il diluvio terrificante, improvviso ed inaspettato, che mi prende dopo mezzora di corsa e chi accompagnerà per ben un'altra ora!
Morale della favola?
Fino alla sera con i piedi zuppi.
La buona notizia, tuttavia, è che a parte un po' di raffreddore il giorno dopo, tutto è passato liscio senza problemi.
Ed oggi può cominciare regolarmente l'ultima settimana di carico per Pescara...
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails