domenica 12 luglio 2015

Maratonina del Serpente Aureo 2015: di vacanze, serpenti, ciú ciú econfetti.


Se stai in vacanza non sai mai come tirare fuori la questione "che ne dite se sabato sera vado a fare una garetta?"
Nonostante Jacopo mi abbia risposto che non gli faccio fare una vacanza senza fare, Alessia e Mavi hanno preso bene la notizia facendo anche finta di essere contente di fare qualcosa di diverso dalla routine della spiaggia.
L'occasione era una 10km ad Offida, a qualche chilometro da San Benedetto. 
Le indicazioni sul sito dicevano "non presenta particolari pendenze" ma già sulla strada per arrivare al paese si capiva che non si trattava di una corsa piatta...
Dice che il percorso ricorda la sinuosità del serpente, ma è un serpente che altre ad arrotolarmi si inarca pure.
Partenza e arrivo intorno al campo sportivo, c'è una bella atmosfera.
Alle 19 c'è lo start.
Si sale per qualche centinaio di metri e poi si comincia leggermente a scendere.
Si viaggia a 3'30 di media, troppo veloce anche se fossi al top della forma.
Davanti a me ci sono almeno una quarantina di persone.
Sti cazzo di marchigiani, quanta gente c'è che viaggia a 3'30?!
Comincio a regolare il passo a 3'45/3'50' per non scoppiare.
La strada comincia a picchiare sempre di più in discesa.
Poi sale parecchio.
Poi riaccende.
Insomma, neanche un cazzo di chilometro in pianura.
Al sesto chilometro rallento sensibilmente.
Non sono cotto ma se non rallento arrivo sulle gambe.
Mi riprende qualche corridore e la prima delle donne.
Quando si entra nel bel borgo penso che ormai siano finite le asperità.
Sto cazzo.
Si scende (poco) e si sale (tanto) anche sul selciato del centro storico.
Quando manca un chilometro, stacco la modalità "risparmio energetico" e mi preparo per la volata.
Qualche energia c'è ancora.
Negli ultimi 300mt incredibilmente riprendo due ragazzi che mi avevano superato brillantemente negli ultimi chilometri ed allungo.
Almeno la pista prima dell'arrivo e' in pianura!
Sprinto ancora chiudendo in 39'38".
Una volata che mi ha permesso di arrivare quinto di categoria (trentunesimo assoluto) e vincere una bottiglia di vino e confetti locali.
Per un bel bucio di culo lungo 40 minuti, posso anche accontentarmi!









Posta un commento
Related Posts with Thumbnails