lunedì 13 febbraio 2017

L'atleta autosufficiente



La scorsa settimana mi sono fatto una bella litigata con Silvia.
Robe tra coach ed atleta, ci può stare.
La cosa però mi ha suscitato un dubbio.
Quanto può e deve essere dipendente un atleta dagli allenamenti del proprio coach?
Quanto può e deve essere in grado di sapersi gestire anche da solo?
E così è nato l'esperimento.
Venerdì sera dopo l'allenamento di nuoto con il Team Panda, abbiamo organizzato una cenetta dove abbiamo sorteggiato chi, durante questa settimana, starà senza le mie indicazioni per gli allenamenti.
Attimi di panico per tutti...
...ed il sorteggio ha decretato Lollo!
Vediamo a fine settimana che ne sarà uscito...



Posta un commento
Related Posts with Thumbnails