martedì 23 maggio 2017

Il mio Triathlon Olimpico di Vico 2017




Mi mancavano un po' le gare. Quest'anno, e siamo a Maggio inoltrato, ancora non ho fatto nè gare di triathlon nè podistiche.
Insomma, la voglia di testarmi era parecchia.
Dopo dieci giorni di caldo, naturalmente il giorno della gara si presenta una bella aria frizzantina ed un vento che smuove parecchio il lago.
Decido di non fare il riscaldamento in acqua ed entrare "a freddo".
Non so se sarà stato questoProprio per quersto, quando esco dalla T1 e mi ritrovo a pedalare con Manzik però non capisco bene come sto posizionato.
Vedo gente che mi esce solitamente davanti che pedala  dietro.
Visto che mi sento bene, sulla prima salita allungo sul mio gruppetto.
Con il senno di poi, è una bella cazzata.
Mi faccio praticamente due giri da solo.
Ne ero consapevo che avrei consumato parecchie energie, ma in quel momento mi stava bene così, avevo voglia di faticare.
Quando mi raggiunge il solito treno di Rogerio, sono già un po' stanco, tengo fino in cima alla salita ma trainato al gancio, e infatti in discesa se ne vanno.
Mi riprende un altro gruppo e riesco quindi a fare gli ultimi 15km in tranquillità, gestendo le energie.
Per capire quanto sono veloce in zona cambio, considerate che Manzik, entrato in T2 dopo di me, ha cominciato a correre mentre io stavo ancora mettendomi il cappello da panda.
Sì, perchè con il nuovo body del Team Panda dovevo assolutamente rispolverare il cappellino.
Chi conosce questa gara sa quanto sia duro il percorso podistico.
Un chilometro e mezzo in salita (anche dura) e un chilometro e mezzo in discesa.
Difficile impostare un ritmo costante.
Nonostante questo sia io che gli altri ragazzi del Team Panda (Manzik, SanCarlo, Mao e Silvia "Norvasc") li vedo correre bene.
Il primo giro sto un po' incordato, al secondo mi sciolgo e riprendo Manzik,  al terzo spingo anche bene.
Insomma, se volevo testarmi in vista di pescara, diciamo che di risposte positive ne ho avute parecchie.
E poi c'è stato il dopo gara, con Maria Pia, che prepara sul posto mojito per tutti.
Non osa pensare all'arrivo di Pescara con cosa ci attenderà!


Posta un commento
Related Posts with Thumbnails