giovedì 10 settembre 2020

La metodologia di allenamento migliore per la fiducia (fides) nei confronti del coach

 

Siamo abituati a porre gli allenamenti e la loro metodologia su aspetti metabolici, muscolari e in correlazione con altri aspetti come il recupero, la nutrizione ecc..

Siccome a me piace infilarci riferimenti classici, mi piace creare analogie umanistiche che, probabilmente e per molti, non hanno alcun tipo di connessione con la scienza dello sport.

Ho subito notato un parallelismo tra il coordinamento degli oggetti verso il fine della conoscenza, della ricerca razionale e della rivelazione, insegnati da Ugo di San Vittore, ed la metodologia di allenamenti, appunto.

In questo processo logico applicato agli allenamenti, avremo dunque:

  1. allenamenti che derivano dalla ragione
  2. allenamenti conformi alla ragione
  3. allenamenti al di sopra della ragione
  4. allenamenti contro la ragione
ovvero:
  1. allenamenti assegnati su parametri determinati e adattati nell'esecuzione alle sensazioni
  2. allenamenti eseguiti in base ai parametri assegnati in maniera precisa dall'analisi dei dati
  3. allenamenti eseguiti in base alle sensazioni, privi di alcun parametro assegnato
  4. allenamenti eseguiti forzando in maniera negativa o positiva quelli assegnati, basati su parametri precisi
Il filosofo della Sassonia afferma che le cose  riconducibili al n1) sono necessarie, quelle al punto 2)probabili, quelle al 3)mirabili e quelle al 4)impossibili, specificando che possono essere oggetto di fede solo le cose conformi (2) e al di sopra (3) della ragione.
 
Di conseguenza, presumo che un allenatore, per ottenere la fiducia dei propri atleti, dovrebbe basare i propri programmi di allenamenti  su quelli determinati da meticolosi e cooerentei parametri (passo, wattaggio, frequenza cardiaca...), ovvero su quelli basati sulla esclusiva percezione dello sforzo dell'atleta.
Dovrebbero entrambi funzionali al nostro scopo ma, come detto sopra, se nei primi la fides verso il proprio coach risulterebbe probabile, nei secondi sarebbe mirabile!
A voi la scelta su quale adottare...

1 commento:

Master ha detto...

Potrei trovare un senso a tutto questo se solo avessi nei miei allenamenti una ragione applicata sopra elencata 😂

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails