lunedì 4 aprile 2011

Combinato #3 (mezza bici, corsa, escursionismo)

ascolto consigliato: "Small Mountain" Midlake

Allora, questa domenica sono armato di intenzioni serie.
Voglio cominciare a fare sul serio con i combinati.
L'idea è un 50km bici + 10km corsa.
Per pranzo però abbiamo fissato una bella escursione al Santuario della Dea Bona, quindi, alle 7,30 sto già in sella.
Parto in bici senza sapere dove andrò.
Vado per Marcellina, proseguo per Palombara Sabina e poco prima di entrare nel paese vedo una strada che scende a destra e decido di seguirla.
Si scende, si sale, si riscende e si buca...
Naturalmente qualche giorno fa avevo tolto la pompetta perchè ho visto che non era fissata bene, pensando di fissarla meglio in un'altra occasione.
Ah, sto in una strada che non conosco con il telefono che non prende.
In pratica sto sull'isola di Lost.
In qualche modo (usando 35 SMS e svariati punti di riferimento) riesco a chiamare Alessia e farmi venire a riprendere.
Torno a casa incrociando 1.983.256 ciclisti che si godono la bella giornata primaverile.
Sto talmente incazzato che decido di non correre nemmeno.
Poi quella cosa che abbiamo noi atleti sportivi della domenica mi bussa nel cervello, e decido comunque di farli, 'sti 10km, che escono pure abbastanza bene (con variazioni ogni 500mt).
Il bello però, per fortuna deve ancora venire.
L'escursione ai ruderi del  Santuario della Dea Bona è una bellissima passeggiata naturalistica.
Quando si arriva su, si fa addirittura fatica a trovare i resti del santurario.
Poi, all'improvviso spunta tra la fitta boscaglia e in un attimo, immerso nel verde, sembra di vivere in un'altra epoca.
Ed al ritorno, con Jacopo nella fascia davvanti, lo zaino dietro e Mavi sulle spalle, mi sento anche meno in colpo per aver fatto 20km in meno con la bici!





Posta un commento
Related Posts with Thumbnails