lunedì 24 ottobre 2011

1° Strong Triathlon - the winner is... Daniele75


Sono due settimane che mordo i polpacci alla gente chiedendo i loro tempi su questa gara "a distanza" e alla fine...abbiamo la classifica finale!
In molti mi hanno scritto complimentandosi per l'iniziativa (che alla fine sarebbe proprio quella di creare un posto dove sfotterci sui tempi) e la cosa, oltre a farmi piacere, mi spinge a riproporla (non subito, non vi preoccupate!).
Per adesso, nonostate lo Strong Triathlon è stato "pubblicizzato" poco e male (con messaggi generici e non con inviti personali, ha raggiunto il suo (e mio) obiettivo, di raggiungere una decina di partecipanti.
Sono convinto che comunque confrontarsi (con se stessi) su tempi stabiliti può essere anche un buon test per valutarsi su come procede la propria preparazione.
Se la cosa prenderà piede, sarebbe bello creare una specie di "Coppa" (o Series, che fa molto figo) con tanto di classifica per ogni prova, le cui distanza saranno scelte di volta in volta da tutti voi (naturalmente restando entro certi limiti!).
Comunque, basta parole, ecco il classificone!


Complimenti a Daniele75, che si è costruito il successo con il tempo del nuoto (suo punto forte) e della corsa.
...e la frazione bici l'ha fatta a Livigno, dove trovare un po' di pianura non è semplice...!
Vittoria abbastanza facile, con quasi un minuto su 30" su wolf (che probabilmente poteva fare molto meglio nella corsa) ed enrico91, un altro nuotatore!
Ottima prova per il nostro VeganBiker, che ha distrutto tutti nella frazione bike (naturalmente non era enanche soddisfatto di quel tempo...)
Last but not least... complimenti a Beppe e Double-A (unica donna) che pur non essendo (ancora) triathleti hanno voluto confrontasi per uil piacere di condividere i loro tempi.

40 commenti:

Only ha detto...

io sono già innamorata di Daniele, 2'18"....fantastico!

Rocha ha detto...

La prossima volta partecipo anch'io, promesso ! Però aumenta le distanze che così si fatica troppo ... ;-)

stefanoSTRONG ha detto...

e pensa se avesse fatto pure nuoto sincronizzato!

Anonimo ha detto...

Hihihih, saranno 15 anni che non vinco niente...Che questo sia l'inizio di una nuova era? ;-)

stefanoSTRONG ha detto...

@rocha per il prossimo scegliamo uno di noi che determinerà le distanze!

Master Runners ha detto...

hihihihihihi!!!!!

VeganBiker ha detto...

Wow cominciare con podio la carriera da triathleta, che onore, anche se è evidente che triatleta non sono visto che in fin dei conti mi sono salvato solo grazie alla mia disciplina preferita.
Grazie ancora Stefano per l'iniziativa che almeno mi aiuta a farmi un'idea di come sto messo rispetto ad altri e come se ce ne fosse bisogno mi fa capire che ho bisogno di allenarmi a piedi e in piscina :)

Only ha detto...

@Vegan: 6'54!? Era in discesa?
@Stefano: mi aspettavo che mettessi un asterisco vicino al tuo tempo di nuoto con scritto: un secondo in meno di ONLY! Posso avere il numero di cellulare e la foto autografata di Daniele in costume?

VeganBiker ha detto...

@Only, no, anzi smadonnavo per il traffico, ma a me non sembra sto gran tempo è poco più dei 43 di media, se fosse stata una gara, e quindi senza auto, potendo usare la carreggiata come dio comanda mi sarei aspettato almeno i 47-48, ma ripeto non mi sembra un tempo così incredibile, forse come a Daniele non sembrerà eccezionale 2.18 (che a me sembra da extraterrestre).
Poi probabilmente avendo fatto per tanti anni pista, probabilmente sono molto avvantaggiato in questo tipo di prove visto che avendo fatto 500 e 1000 da fermo per parecchio tempo mi viene molto semplice lanciare la bici in partenza. (nei 500 da fermo ho un personale di 38.10 che corrispondono a poco più di 47 orari di media, quindi capisci che la partenza da fermo per chi è abituato non è una discriminante così particolare, in 5-6 pedalate la bici la porti tranquillamente oltre i 40 orari.

VeganBiker ha detto...

Sono stato scalzato dal podio :(

stefanoSTRONG ha detto...

@vegan avevo scordato di mettere i dati di wolf..... non hai più il podio ma rimangono comunque ottimi tempi, dai! :)

@only infatti avrei campato di rendita per un anno nell'aver fatto un secondo in meno di te nel nuoto...peccato che hai pensato di non correre e pedalare, evitando così di inserire il tuo tempo!

stefanoSTRONG ha detto...

è incredibile come parli con scioltezza di 47-48kmh!
adesso mi invento pinco pallino che ha fatrto 4' minuti in bici così diventi pure quinto!
tiè!
:)

Only ha detto...

@io faccio fatica a farli in macchina i 48 km/h!!! Ma Stefano! Come faccio!!! Sai che a 2 km da qui sta già nevicando?? E domani avrei preso la corsa ecco!

Rocha ha detto...

Io quando ho fatto i 20k di un triathlon sprint a quasi 36 di media pensavo di essere andato benino :-(

stefanoSTRONG ha detto...

@only aspettavi le 2 di pomeriggio che si scioglieva la nevi e pedalavi!

@rocha e i 43 li ha fatti con partenza da fermo e senza scia...

Only ha detto...

ALLE DUE SONO CHIUSA IN STO CAXXO DI UFFICIO!!!!!!

VeganBiker ha detto...

@Stefano se il pincopallino lo chiami FabienC o TonyM sono pure costretto a crederti, quei due quando li vedo pedalare rimango sbigottito, vedere sprigionare 500 watt in pianura mi fa lo stesso effetto che fa alla nostra only il costumino di daniele :P

@Rocha se hai fatto i 36 senza scia è davvero un gran bel tempo, i miei complimenti, c'è una bella differenza tra tenere 4-5 km o tenerne 20 o tenerne 90 come bisognerà fare nei 70.3, onestamente se nei 70.3 con non troppe salite tenessi 32-33 orari di media sarei già più che contento.

Rocha ha detto...

@ Veganbiker : si senza scia, non perchè non fosse consentita, ma perchè è molto difficile trovare qualcuno che esce dall'acqua in 18' come me ;-)

VeganBiker ha detto...

@Rocha Se i 18 li hai fatti in un olimpico sei sprecato per il triathlon ed è meglio che pensi seriamente alla piscina per competizioni pro, se invece i 18 sono nello sprint allora mi sa che ho trovato almeno uno che uscirà dopo di me :)

stefanoSTRONG ha detto...

almeno gli tiri un po' di bici!

Rocha ha detto...

La risposta è (purtroppo) abbastanza scontata, però sto frequentando un corso per migliorare la tecnica e vedere se il prossimo anno riesco ad arrivare almeno attorno ai 16'00"/16'30" ...

VeganBiker ha detto...

Io onestamente non ho idea di come andrò nella frazione a nuoto, anche perché non riesco a immaginarmi le differenze tra la vasca e la gara in lago o mare, per ora sui 1500 riesco a tenere 28.30, ma questo non so come si traduca poi nella gara, alla peggio usciamo insieme e poi si mulina di brutto in bici e vedi che quei 2-3 minuti li si recupera senza fatica (peccato che poi c'è ancora la frazione a piedi....)

Rocha ha detto...

@ VeganBiker : la tua frazione nuoto è sicuramente ottima, se le condizioni del mare/lago sono buone riesci a stare sotto i 30' senza grossi problemi.
P.s.: ho visto che anche tu sei di Brescia !

Guzzo ha detto...

per la prox edizione che ne dici, sarebbe bello che il concorrente faccia anche due tre foto in action così da farla sembrare ancora più real.... eh eh

Missy87 ha detto...

Ciao Stefano...grazie per aver visitato il mio blog...ciò che fai è fantastico...anch'io vorrei essere un po più sportiva, ma alla fine non ho mai tempo!! sono una tua nuova follower!!

a presto

www.missioncoolhunter.com

VeganBiker ha detto...

@Rocha ah pure tu :) allora magari qualche volta ci si allena insieme (ma non a piedi che ho visto i tuoi tempi e sono davvero ottimi), a meno che non si voglia fare uno scambio culturale, bici-corsa, cioè tu mi spieghi se esiste un trucco per correre forte (nonostante mio padre da ragazzo fosse detentore del record italiano su 800 e 1500 juniores io pare che non abbia ereditato gran ché da lui) e io ti insegno come si va forte in bici (che poi è semplice basta pedalare molto velocemente :)

stefanoSTRONG ha detto...

@guzzo ottimo, voglio la tua foto per primo! (ma nel senso che chi corre deve anche scattarsi da solo una foto? :)))

@missy87 pensaci bene, non hi tempo o non hai voglia di torvare tempo?

GIAN CARLO ha detto...

Il mio time in bici è da cadavere, ma mi avvalgo della facoltà di dimostrare che non è solo superabile, è assolutamente massacrabile.
Credo di poter fare un minuto meglio senza grosse difficoltà.
Poi l'altro minuto...ke mi divide da Master ...beh, per quello non penso che basterà una bici vera per toglierlo.... per quello ci vorrebbe(vorrà) molto allenamento e anche qualche anno in meno e per quello nulla posso.

GIAN CARLO ha detto...

Comunque mi unisco a chi ti ha chiesto di rifarlo magari raddoppiando le distanze e dando per scadenza la fine del 2011. Io credo che si potrebbe arrivare a 20 partecipanti e a quel punto potrei provare a pretendere un premio di categoria... stesso dicasi per DoubleA

doublea ha detto...

ahahaha
previsone azzeccata, ma son l'unica lady-tri?
grazie stefano, soprattutto perchè mi sono divertita :-))

a presto
agnese/doublea

VeganBiker ha detto...

@doublea/agnese, intanto complimenti per essere stata la sola donna e di conseguenza la prima della categoria femminile ;)
A parte tutto il tempo a nuoto però è davvero da migliorare, 1 minuto ogni 25 metri nunsepòvvede, per il resto va bene tutto, ma in piscina sono certo che tu possa fare molto meglio :)

doublea ha detto...

@veganBiker: il nuoto per me è una cosa difficilissima, ho imparato a nuotare poco più di un anno fa (nn si dice a che veneranda età, ma oltre gli anta...), ma poi nn ho mai fatto allenamenti di nessun tipo, ogni tanto qualche vasca. Ora mi sto organizzando (ma questo non significa che migliorerò, conosco i miei limiti perfettamente); la bici praticamente abbandonata per molto tempo, ripresa a settembre... e purtroppo ho avuto possibilità di fare un solo tentativo, in una giornata ventosa e poco adatta, nella corsa... lasciamo perdere, work in progress a seguito di una 100km la velocità non va proprio... e comunque ribadisco che mi sono divertita davvero... grazie per la "solidarietà"....
prometto che mi impegnerò (ho già dichiarato che non farò più ultramaratone nel prossimo anno) per togliere alcuni minuti, ma aver dato una base di partenza è bene... mi sono tarata
a presto :-))

VeganBiker ha detto...

@doublea qui dentro non si chi porterebbe a termine un'ultramaratona (io di sicuro no), quindi tanto tanto rispetto

stefanoSTRONG ha detto...

@giancarlo le distanze varieranno. l'idea è di scegliere (forse con sorteggio) uno dei partecipanti che determinerà le distanze. per le categorie invece sto pensando di istituirne solo due: scapoli & ammogliati!

@doubleA come ho scritto già nel post, grazie a te per aver rappresentato il sesso femminile!

visto che già mi chiedete per la prossima edizione, cominciamo a pensare a quando infilarlo (io direi non prima della fine di novembre) FUORI LE PROPOSTE

VeganBiker ha detto...

Per le date concordo su Dicembre (per lo meno) e possibilmente con distanze più lunghe, io ad esempio a livello di preparazione per i prossimi due mesi farò ancora lavoro di fondo/potenziamento e solo da Gennaio inizierò a fare allenamenti che puntino a migliorare la velocità, ad ogni modo qualche prova così non inficerà certo sulla preparazione :)

Secondo me si potrebbe pensare di avere un appuntamento fisso per gennaio-febbraio-marzo-aprile, proprio in quei mesi in cui non ci sono gare, per cercare di darci degli stimoli per la preparazione e il miglioramento.

Master Runners ha detto...

Io credo che dobbiamo farne almeno un altra prima di fine anno, anche se non sto andando più in bici ma solo sui rulli, a nuoto vado solo una volta a settimana e con la preparazione di Pisa sto rallentando (ancora di più) nella corsa.
Perciò credo che sarà la mia peggior prestazione, ma non possiamo aspettare troppo, sarebbe un peccato

stefanoSTRONG ha detto...

perfetto, io direi di organizzare 5 "series, una per mese, da dicembre ad aprile, creandoci con megaclassifica generale

VeganBiker ha detto...

Ok ottimo Stefano, io ci sono :)

Riguardo alle distanze butto lì alcune idee che mi piacerebbe veder realizzate, alcune creando degli split dalla distanza olimpica, e altri creando split dalla distanza ironman

Olimpica
SWIM BIKE RUN
200 5000 1500 1/8 circa(ovvero il già fatto)
300 8000 2000 1/5
750 20000 5000 1/2 Sprint


Ironman
SWIM BIKE RUN
200 10000 2500 1/18 circa
350 15000 3500 1/12 circa
500 22000 5000 1/8 circa

ovviamente sono solo idee :)

Sarebbe bello per la frazione bike confrontarsi anche su una salita, per quanto abitando tutti lontano è quasi impossibile avere paragoni sensati anche pensando di avere lo stesso dislivello nello stesso chilometraggio, però ci si potrebbe pensare, tipo 20km con almeno 500m di dislivello, poi ognuno può cercare il percorso nella sua zona che meglio ricalca queste caratteristiche.

stefanoSTRONG ha detto...

l'idea dei 20km con dislivello è molto bella, bisognerebbe però assicurarsi che tutti abbiano un gps che garantisca di aver fatto il dislivello dovuto (o che conoscano bene l' altitudine del percorso)

VeganBiker ha detto...

Sia i Garmin che i Polar hanno l'altimetro e comunque tutte le salite italiane sono mappate su salite.ch quindi basta verificare lì l'altitudine della salita (o del tratto di salita) che si va a fare.

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails