mercoledì 7 marzo 2012

Gente che si incontra sul treno [lo zingaro ciclista]


Sul treno ogni tanto salgono gli zingari.
Stanno un po' sul cazzo a tutti ma a me no.
Ogni tanto ci scambiamo due chiacchiere, soprattutto da quando salgo con la bici.
C'è n'è uno, in particolare, interessatissimo alle mie due ruote.
Inizialmente era affascinato dalla mia bici da corsa in carbonio.
"Scommetto che questa l'hai comprata in Germania, una volta sono stato lì e tutti hanno la bici"
Poi è letteralmente impazzito vedendo la mia Bottecchia a scatto fisso dai pacchianissimi colori anni '90 viola/giallo fluo.
"Ah, ti sei comprato una bici nuova! Bellissima!"
"No guarda, questa è una bici vecchissima, l'ho ritirata fuori per girarci per Roma"
"Dai a me tua bici, ti faccio vedere io se è vecchia!"
Da un paio di mesi 'sto ragazzo non l'ho più visto...forse finalmente avrà trovato la sua bici...

13 commenti:

MauroB2R ha detto...

Vado un pò OT
Sento dire da tutti, molti podisti, che i ciclisti sono fighetti che ti squadrano per vedere com'è la tua bici e cosa indossi. Sinceramente lo faccio anch'io ma per "ammirare" il mezzo che passa sotto i miei in quel momento. Non pensi che sia cosi?
che dici?

stefanoSTRONG ha detto...

il ciclista se ne vede un altro squadra tutto! che bici ha, che cambio, altezza sella, scarpe e pure la depilazione. ma nè per invidia nè per essere fighetti. perchè se superi l'avversario puoi dire "ecco quello c'ha speso 10.000 euro per tutto ma comunque vado più forte di lui!"
:D

rotalibra ha detto...

un grande! ti fa vedere lui se è vecchia... lo voterei come sindaco anche se non fosse candidato :)

rotalibra ha detto...

veramente di un altro ciclista di solito guardo se ha le gambe depilate, quali rapporti tira e con quale ritmo per capire se tra dieci minuti mi stronca lui o se lo stronco io

stefanoSTRONG ha detto...

...e sempre studiandolo a distanza per almeno un minuto, così capiamo che se va meglio di noi conviene tenerlo a distanza, oppure, se va peggio, possiamo superarlo ostentando una pedalata agile a dissimulare la nostra fatica :)

rotalibra ha detto...

eh si, sempre meglio evitare certe figuracce ;)

MauroB2R ha detto...

e io che pensavo di essere "smargiassa" a sverniciare i poveretti che corrono a 7'@km con la tuta larga e la maglia di cotone...

Semper Adamas ha detto...

che discorsi da maschi ipercompetitivi!!!
pensate solo a sverniciare l'avversario.. ma divertitevi!!
:D

Guzzo ha detto...

ma perchè in Germania??????? mah

Paolo ha detto...

Il ciclista si divide tra chi ti guarda pensando a quale tipo di scusa addurre, e quello che fa del razzismo se non hai la gamba depilata, il dislivello sella/manubrio di almeno 32 cm e l'occhiale figo.

E' vero, ammettiamolo, è più forte di noi. io per esempio li guardavo solo per vedere se erano più fighi loro o io.
Vincevo sempre a mani basse... ahahah! :D

MauroB2R ha detto...

boh...io sinceramente quando guardo è per ammirare...poi dire che la bici/moto/scooter sia più bella la mia o la tua è una normale conseguenza.

Paolo ha detto...

Sempre Adamas,
il maschio è competitivo. Anche alla fila del supermercato. Ma solo perché è idiota, non per cattiveria... ;)

Master Runners ha detto...

Pensa se lo incontri in bici mentre vai al lavoro, ti sorpassa e ti saluta...

Related Posts with Thumbnails