giovedì 23 agosto 2012

Strava



Ho usato parecchi siti e pragrammi vari per registrare gli allenamenti.
Non che poi andassi ad analizzarmi i dati, sono troppo caciarone da accontentarmi solamente di vedere le mie prestazioni.
Ho usato mapmytri, ma in pratica in Italia ero l'unico, poi sono passato a Daiilymile, simpatico ma molto molto semplice.
Alla fine sono approdato, dopo aver letto una recensione in cui ne parlavano come "la miglior applicazione per il ciclismo", su Strava.
Innamorato subito.
La cosa spettacolare è questa.
Caricate i vostri dati dell'allenamento (o li registrate in diretta con un iPhone, se ve lo portate dietro negli allenamenti) ed il sito riconoscerà automaticamente ogni salita che avete affrontato, inserendovi in una classifica con tutte le altre persone che sono passate per quella salita.
Anche per i meno competitivi scatta subito la scintilla per cercare assolutamente di fare qualche secondo in meno per poter scavalcare i vostri amici e magari guadagnarvi l'ambito titolo di King Of Mountain.
Poi naturalmente c'è chi va a cercarsi le salite più sconosciute per essere il KOM di quella salita, ma quando in classifica c'è una sola persona il titolo vale un po' meno...
Potete inoltre anche creare i vostri "segmenti" non necessariamente in salita, per vedere, ad esempio chi ha il miglior tempo su quei 5km piatti...o chi ha fatto meglio una discesa...
Insomma, una bella invenzione.
La mia pagina su Strava è questa, e naturalmente abbiamo creato anche il gruppo di Zona Cambio.
Provate a fare meglio di noi adesso!

(registrando i dati usando la macchina al posto della bici funziona lo stesso, ma è poco sportivo...)
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails