martedì 20 agosto 2013

Nuotare in piscina la settimana di ferragosto


Un solo armadietto aperto, il mio.
 
Allenarsi in piscina nella settimana di ferragosto è uno spettacolo.
Hai le corsie quasi tutte per te.
Soprattutto se ti alleni all'Aquaniene.
Quando vai a nuotare in un posto dove incroci abitualmente gente come Valerio Cleri, Luca Marin o Raoul Bova (vabbè, alcune persone citerebbero 'sti tre tizi in ordine inverso probabilmente...), a due passi dai Parioli e dove parcheggi la macchina solitamente tra la nuova Range Rover ed un'Audi V8, non puoi farti vedere in vasca la settimana di ferragosto.
La settimana di ferragosto, così come tutto il mese di agosto, devi stare in vacanza, altrimenti sei un "pulciaro".
E se non sei in vacanza comunque non vai in piscina, altrimenti gli altri ti vedono e pensano che sei un pulciaro perchè ad agosto stai ancora a Roma.
E se per caso vai in piscina specifichi subito che sei di passaggio tra due vacanze...
(Discorso reale di ieri):
"Sono tornata ieri dalla Florida - parlando in finto-sottovoce per far vedere che non vuoi ostentare le tue vacanze, ma abbastanza forte comunque perchè ti sentano tutti - ma questo finesettimana riparto per Copenaghen"
"Ah a me invece non toglietemi la montagna d'estate... certo dopo essere stata al mare in sardegna però!"
Meglio che non dica a nessuno che mi sono fatto solo 5 giorni a San Benedetto del Tronto, vedi mai che mi ritirano la tessera...
 
Related Posts with Thumbnails