mercoledì 16 ottobre 2013

La dipendenza da Triathlon

 
Avevo deciso di fermarmi un mesetto, al termine di una stagione lunga ed impegnativa.
Poi si è optato per lo scarico attivo.
Ma dopo due/tre settimane cominci ad essere spossato, svogliato, appesantito e scontroso...
Questo è il punto in cui ti accorgi che ormai sta diventando una dipendenza.
Ma non dipendenza tanto per dire...
Dipendenza vera.
Ironmarz sul suo blog sentenzia che "abbiamo tutti bisogno di una droga".
Finalmente ne ho compreso completamente il significato.Sarà che l'attività fisica genera endorfina, sarà che alle 8 di mattina, quando già hai nuotato per un'ora, ti senti che spaccheresti il mondo, sarà quello che vi pare, ma è così.
Se sto fermo gli angoli delle labbra scendono.
Lo so, sembra una cosa tanto ridicola quanto grave.
Il fatto è che non lo sembra, lo è.
Per buona pace della mia adorata moglie, che naturalmente ha già capito tutto, di questa dipendenza non posso farne a meno.
E, soprattutto, non voglio farne a meno.

6 commenti:

  1. idem per me...ovviamente principalmente dalla corsa..
    star fermo mi fa male, inizio male la giornata, mi sento ansioso...
    meglio cosi!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao :) Vi incoraggio all'aiuto. I dettagli nella mia notizia! Saluto :)

    RispondiElimina
  3. Penso il post più bello che abbia letto sul tuo blog !

    RispondiElimina
  4. Penso il post più bello che abbia letto sul tuo blog !

    RispondiElimina
  5. Mah.. io vorrei prendermi la prossima completamente di riposo.. Ce la farò?!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails