lunedì 12 settembre 2016

Millenium Running 2016 - 10km a Palombara [Ripartiamo da qui?]

Figo eh? L'importante è apparire bene in foto, perché in questo punto ero totalmente cotto...

Non correvo una 10km da più di un anno e il mio commento, durante la gara - ma anche adesso - è "chi cazzo me l'ha fatto fare?"
Dopo l'IronMan ho mollato per un mesetto, ed ora sto riprendendo ad allenarmi "seriamente", ma sinceramente pensavo di soffrire un po' meno.
Decido comunque di fare questa gara organizzata in maniera impeccabile, dall'inizio alla fine.
In partenza c'è chi mi dice che la corsa è tutta saliscendi, chi mi dice che è meno peggio di quello che si pensi.
Tra le poche cose che ho imparato in questi anni c'è che quando stai bene le gare ti sembrano tutte in discesa, quando stai male sembra un'eterna salita senza fine.
Ieri, indubbiamente, i primi chilometri si scendeva.
Cerco anche di gestire un po' il ritmo.
Al 3°km riprendo Andrea, chiacchieriamo un po' e poi buio improvviso.
Piano piano cedo terreno, ad ogni curva faccio fatica a rilanciare l'azione e poco alla volta vengo superato da sempre più persone.
Verso la fine mi supera anche Marco che mi dice che per quello che sono abituato a fare questa è una passeggiata.
Ecco, per il ritmo che sto tenendo, forse giusto una passeggiata.
Dopo che mi ha superato chiunque, a 50mt dall'arrivo sento dei passi dietro, e con un moto d'orgoglio faccio uno sprint assurdo che mi smuove tutto l'intestino.
Che coglione!
Taglio il traguardo in 42'25" continuando a correre per andare dritto al bagno.
La mia peggior gara podistica degli ultimi tempi.
Ma da qualche parte bisogna pur ricominciare, e quando si ricomincia dal punto più basso non si può che risalire.
In realtà si può scendere ancora molto in giù, ma un po' di ottimismo, cazzo!
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails