mercoledì 28 marzo 2018

The Ramones del triathlon



Nel 1974, in piena epoca musicale invasa dall'abbondanza negli arrangiamenti, spartiti infiniti di progressive-rock e virtuosismi tecnici spesso tutt'altro che funzionali alla linea melodica, si presentarono sulla scena quattro tizi da New York, con un giubbotto di pelle, jeans stracciati, All Star e poco altro.
Joey, Dee Dee, Johnny e Tommy.
Sì, The Ramones.
Si presentarono subito evitando di riprodurre cover di altre band ma concentrandosi sulle loro composizioni.
Sapete perché?
Perché le canzoni degli altri erano troppo complicate da riprodurre.
A loro bastavano tre accordi.
Con tre accordi, non avevano bisogno di altro.
Nel Panda Lab siamo così.
In un ambiente sportivo stracolmo di gps, fasce cardio, powermeter, indicatori del riposo, contabracciate e integratori alimentari, a noi bastano tre velocità.
Easy, Moderate e Over.
Con tre velocità non abbiamo bisogno di altro.
Forse perché tutta quell'altra roba è troppo complicata per noi.
O forse perché così è molto più rock'n'roll...
...e a noi piace così...

HEY, OH, LET'S GO!

Nessun commento:

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails