lunedì 30 luglio 2018

Il buco nero degli allenamenti non sincronizzati


In questi giorni si è sentito molto parlare dell'eclissi lunare.
Tutti contenti, con il naso all'insù, ad osservare quella palla arancione oscurarsi.
C'è però un altro fenomeno astronomico un po' meno gioioso.
Anzi, per molti è una vera e propria disperazione.

Avete appena fatto l'allenamento perfetto.
magari proprio quello che odiate e non vi riesce mai.
Un 3x2000 girato 5" meglio delle vostre aspettative.
Una salita a tutta che sicuramente vi avrebbe fatto ottenere un kom...
O peggio ancora, un personal best in gara!

Salvate immediatamente la prova sul vostro gps da polso e andate a sincronizzare l'allenamento sul portale di riferimento.
Non vedete l'ora di vedere quanti KOM avete ottenuto, quanto distacco avete dato sul vostro rivale nel segmento nel quale vi sfidate in continuazione ma...

Niente, non succede niente!
Eppure sembrava tutto salvato regolarmente.
Cominciate a sudare freddo, perché capite quello che sta per succedere.

Non potrete vantarvi di quei 6km a nuoto.
Non potrete condividere la foto con gli esaltanti dati di Strava .
Nessun badge!
Nessun Kom!
Il vostro allenamento è astato risucchiato nel BUCO NERO DEGLI ALLENAMENTI NON SICRONIZZATI e, mi dispiace per voi...
...ma quell'allenamento SARA' MAI ESISTITO!


3 commenti:

FabioG ha detto...

Esticazzi!?! Ahahahahaha

Carlo Spalletti ha detto...

È meglio la morte cerebrale

IlCorsaro ha detto...

io manco so cos'è il kom... ma so cos'è uno psichiatra, ahahah!

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails