sabato 14 agosto 2010

Anche io alle 6 di mattina...

ascolto consigliato: The National "Bloodbuzz Ohio"

Ho sempre criticato, ho comunque non capito, chi si alzasse la mattina presto per andare a correre.
Soprattutto se dopo devi andare a lavoro.
Ma alla fine ci sono cascato pure io, in questo trabocchetto.
Sveglia alle 6, corsetta di 25 minuti, doccia, un buon caffè con fette biscottate e via al lavoro.
Col sorriso in volto (ma probabilmente perchè mi aspettano tre settimane di ferie...)
L'allenamento è andato decisamente bene.
Come "prima volta" delle corsette mattutine a stomaco vuoto volevo giusto sciogliere le gambe.
Poi però, visto che non mi alleno poi così tanto, nè di tempo nè di chilometraggio, c'ho ficcato un bel 2x2000 con recupero attivo di 90 secondi.
La media dei 2000 anche è stata ottima 4'10" e 4'07".
E vediamo se oggi pomeriggio riesco a buttarci qualche altro chilometro.

2 commenti:

Giuseppe ha detto...

Complimenti,
con le buone intenzioni si può andare avanti alla grande.

buone corse.

mjaVale ha detto...

... sarebbe bello allenarsi quando si vuole, ma tra lavoro, bimbi e impegni serali del marito come si fa? Ora mi ritaglio la mattina presto, (di solito correvo la sera), e devo dire che non è poi così male, soprattutto pensando che "o così o niente!"
Buone corse ;-)

Related Posts with Thumbnails