martedì 18 gennaio 2011

Il calcio in culo

ascolto consigliato: "Kickass" Mika

E' da un po' che non mi alleno sulla velocità.
E si sente.
Oggi, a -4 giorni dai 10km della Corsa di Miguel ho provato un 8x400 fatti ad 1'30" con 200mt di recupero attivo.
Fatti tranquillamente ma alla fine ero decisamente più affaticato del previsto.
Con me in pista c'era anche Aldo, che gioca sempre al ribasso con i suoi tempi.
Ha fatto i 400 ad 1'40" ma dice che finirà la gara sui 55'.
Io dico che scende sotto i 50'.
Lui dice di no.
Io dico di sì.
Abbiamo scommesso.
Chi perde prende un calcio in culo dall'altro.
E se prova a rallentare alla fine per non prendere il calcio in culo allora vale doppio e ne prende due.




It 'a bit' I do not train speed.
And it shows.
Today, after 4 days by 10km Race Miguel I tried a 8x400 facts to 1'30 "with 200 meters of active recovery.
Be quiet but in the end I was definitely more tired than expected.
With me on the track there was Aldo, who always plays with its downward stroke.
He made 400 at 1'40 "but he says the race will end on 55 '.
I say it drops below 50 '.
He says no.
I say yes.
We bet.
The loser gets a kick in the ass on the other.
And if you try to slow downat the the end not to take the kick in the ass and then takes two goes double .

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails