sabato 28 maggio 2011

Fine carico, ed ora in discesa fino a Pescara

ascolto consigliato: "I feel the weight" The Hybirds

Si conclude l'ultima settimana di carico degli allenamenti per la preparazione all'ironman 70.3 del 12 giugno a Pescara.
Ne sentivo il bisogno, ieri ero parecchio affaticato, anche se ho voluto fare un ultimo combinato.
Questi sono stati gli ultimi 7 giorni di allenamento:
Sabato 21: Triathlon Olimpico (1,5km nuoto - 40km bici - 10km corsa)
Domenica 22: riposo
Lunedì: 12km corsa
Martedì: 3500mt nuoto
Mercoledì: 60km bici
Giovedì: 2800mt nuoto + 33km bici
Venerdì: 35km bici + 16km corsa

Adesso mi aspettano due settimane di scarico (o peak o tapering, come dicono quelli seri) che, al contrario di come pensava e sperava mia madre, non significa riposarmi senza fare niente per 15 giorni, ma diminuire gradualmente il volume degli allenamenti mantenendo intensità e frequenza.
In poche parole, continuo ad allenarmi gli stessi giorni, con le stesse "velocità", ma dimunendo gradualmente tempo/distanze.
Nel mezzo ci sarà, domenica 5 giugno, un "allenamento di qualità", ovvero il Triathlon Sprint dell'EUR, che farò senza forzare tantissimo (anche se poi in gara quello che hai lo dai...). E' stata la gara con cui l'anno scorso è iniziata la mia avventura nel triathlon e ci tengo a rifarla.
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails