martedì 2 agosto 2011

Rientro dalle vacanze con combinatone spaccagambe (in bici a Rocca Canterano + 17km di corsa)


Nella settimana di vacanza non mi sono allenato per niente.
Il che ci può anche stare, ma con un 70.3 programmato per il 4 settembre, una volta tornato, dovevo subito rimettermi al lavoro.
Forse avrei dovuto riprendere più gradualmente, però i 7 giorni fermo con tanto di mangiate mi hanno "obbligato moralmente" a dare subito una botta al fisico.
Abbiamo scherzato per sette giorni, ora si rifà sul serio.
E allora facciamoci questi 90km in bici (che alla fine saranno 87).
Carico la bici con due borracce (acqua + isotonici), due mega barrette powerbar nastrate sotto il sellino e due gel nastrati sotto il manubrio.
E adesso voglio vedere se Diego dice che devo mangiare di più in bici...
Il giro è Tivoli, passo della fortuna, Rocca Canterano, Subiaco e ritorno a Tivoli. Prima parte vallonata con qualche salita, seconda parte piattoni e vallonati.
Mangio e vado bene, soprattutto in salita ho un ottima agilità.
Come sempre però, gli ultimi 10-15km li pago un po', pur mantenendo un buon ritmo.
Arrivo a casa, mangio una banana, metto le scarpette e parto per 20km di corsa (che alla fine saranno 17).
Non ci sono da subito con la testa. Ho finito esausto gli 87km in bici ed esausto comincio quelli di corsa. Vi lascio immaginare con quale fantasia.
Più che correre mi trascino per due ore, con una regressione di passo che nell'ultima mezzora supera abbondantemente i 6' a km.
Una lunga agonia.
Però, come dicevo prima, è servito per darmi una bella svegliata.
Mi aspettano tre settimane di carico ed era giusto partire con uno schiaffo in faccia.
E tanto per continuare ieri mi sono fatto 3.800mt a nuoto...
Posta un commento
Related Posts with Thumbnails