martedì 4 ottobre 2011

The Strong Triathlon

Ci confrontiamo sui tempi. Lui è più forte nel nuoto (o lei…). Quell’altro se la cava meglio nella bici. A quell’altro ancora nella corsa non lo raggiunge nessuno. Facciamo le nostre gare sparsi per l’Italia senza (quasi) mai avere la possibilità di scommeterci una pizza su chi arrivi prima.
E allora creiamolo noi un “nostro” triathlon, a distanza.
L’idea è di cronometrarci su determinate distanze nell’arco di una settimana nel nuoto, bici e corsa, comunicandole e stilando al termine dei  7 giorni una vera e propria classifica con la somma di tutti e tre i tempi.  Certo, non ci sono le transizioni e la frazione in bici può essere abbastanza variabile, però con un minimo di impegno ed onestà credo ci possiamo ritagliare un piccolo spazio dove confrontarci con il sapore della sfida.
L’idea è di non utilizzare tempi e distanze troppo elevati, per due motivi:
  • Vorrei evitare che prove troppo debilitanti possano incidere sui personali allenamenti e preparazioni che ognuno sta svolgendo
  • Potrebbe essere un ottimo punto di partenza per chi, timoroso di esordire, vuole cominciare ad avere qualche termine di paragone
Le frazioni che avevo pensato di definire (almeno come “prima edizione” poi possiamo sempre modificare ogni parametro in base alla nostra esperienza) erano queste:
  1. 200mt swim con partenza senza tuffo.
  2. 5km bike cercando di trovare un tratto quanto più pianeggiante. L'unico modo di "parificare" quantomeno il dislivello per tutti è azzerarlo, facendo 2,5km andata e 2,5km ritorno. Naturalmente, la partenza dovrà avvenire da fermi.
  3. 1,5km run in pista o, per chi non ne ha la disponibilità, su tratto pianeggiante (anche qui con partenza da fermo).
(Ora non cominciate a dirmi, potevi mettere 2km di nuoto e 100mt di corsa o viceversa…per iniziare direi di provare così)
L'unica "regola" è di eseguire non più di una prova al giorno. Posso provare i 1500mt di corsa oggi e se non sono soddisfatto del risultato (o comunque voglio provare a migliorarlo) devo attendere alemno il giorno seguente. (Questo per evitare di fare delle ripetute tipo 6x1500 e poi sceglierne la migliore, comunque cerchiamo di rendere la gara appetibile anche sotto il profilo "mentale"). Certo, poi può capitare che mentre faccio i 200 in vasca da solo, entra nonno con la ciambella e mi rallenta, ma alla fine è un imprevisto e ci può stare, alla fine facciamo questo "Strong Triathlon" soprattutto per divertirci!

Questa è l’idea, spero che vogliate partecipare in parecchi.
“Segnatevi” qui sotto, scrivendomi anche se avete qualche idea su come e se modificare qualcosa.
Se raggiungiamo già un numero accettabile per me dalla prossima settimana possiamo già cominciare!
Daje mo!
UPDATE!!! #1


La "gara" inizia lunedì 10 ottobre e terminerà domenica 16 ottobre.
Quando avete fatto i vostri tempi, comunicatemeli via mail


Vi ricordo (le pochissime) regole:

  1. Il percorso bike va fatto necessariamente 2,5km andata + 2,5km ritorno; anche se dovete cambiare carreggiata, state attenti, rallentate e poi ripartite (così simulate pure una gara che vi fa bene)  ma questo è l'unico modo per "azzerare" il dislivello per tutti!
  2. Non più di una prova al giorno nella stessa disciplina (si può prendere il tempo nello stesso giorno per due sport diversi)
  3. Partenze da fermi
UPDATE!!! #2


Prolunghiamo di un'altra settimana! Per chi ancora non ha comunicato i tempi, l'ultimo giorno utile sarà domenica 23 ottobre!




50 commenti:

Only ha detto...

dai che ce la posso fare a trovare il tempo per i 5km in bici!

stefanoSTRONG ha detto...

e spargi la voce altrimenti metto 25mt di nuoto e 25km di corsa

GIAN CARLO ha detto...

E' un test che contesto.
Io sono vecchio e posso diventare competitivo sollo sulla distanza lunga, sulla somma delle fatiche e sull'ottima gestione delle energie.
Questo test mi penalizza e allora ti rispondo con i tempi che penso farei... senza provarli seriamente:
Nuoto: 3.50(finora ho fatto solo 100mt in 1 e 50, ma non ero a tuttissima)
Bici 9.15 (non ho parametri di riferimento...ma con un buon mezzo in pianura ad oltre 33 per pochi minuti ci dovrei andare.
Corsa 5.30(qualche anno fa feci 5.01, ora è vero che son peggiorato, ma mi tengo basso)

stefanoSTRONG ha detto...

e tu pensi che io mi accontenti dei tempi che penseresti di fare?
scaldati che la prossima settimana iniziamo (vabbè che miri alla distanza, ma resta un modo per divertirci)

Mastro Andrea ha detto...

L'idea è buona, ma penso che anche con distanze ridotte , la voglia di primeggiare ti riduca in brandelli...però quantomeno fattibile! Io partecipo..

ciro foster ha detto...

Guarda su Dailymile, lì fanno qualcosa di simile!ciao.

stefanoSTRONG ha detto...

@andrea anche se mi sfondi a bici ti dimostrerò che anche se cammino vado più veloce di te...

@ciro forse ce ne saranno altri 100 di siti che fanno cose simili, ma mi piace farlo qui con i miei "amici" senza necessariamente iscriverci su dailymile

Anonimo ha detto...

Oggi ho fatto i 200 metri sotto a 4 minuti di poco(3.57), ma avevo già fatto 40 vasche in 23 minuti che per qualcuno sono un blando allenamento, per me il mio rekord 2011 quindi resto convinto che meno stanco faccio 3.50(forse anche 3.45).
Per i 1500 pure i 5.30 sono pessimisti se consideri che nell'ultimo 5000 in Villa su sterrato sono passato ai 1500 in 5.41.
Runnerblade(Giancarlo)

stefanoSTRONG ha detto...

giancà, avevo intenzione di dare il via "ufficialmente" dalla prossima settimana, ma dimmi tu...se vuoi ti "omologo" già il tempo per il nuoto (soprattutto se non avrai modo di nuotare la prossima settimana)

Master Runners ha detto...

A ecco che era sta cosa che mi hai detto via mail!
Bella cosa, comincia la prossima settimana, ma fino a quando dura? Fino a quando possiamo aggiornare i record?

stefanoSTRONG ha detto...

io direi di farla durare una settimana...
se siete d'accordo facciamo inizio lunedì 10 ottobre e termine domenica 16 compresa...

Master Runners ha detto...

mmmm, così però solo chi è in forma in questo periodo è in vantaggio, da agosto a oggi ho nuotato 4 volte.
Non mi tiro indietro per questo però!

stefanoSTRONG ha detto...

e vabbè, alle gare allora è in vantaggio chi è in forma QUEL GIORNO :)))

facciamo che il prossimo comunque sceglie tu il periodo ;)

Master Runners ha detto...

Ho capito! Ma se tu mi dicevi prima di questa iniziativa io non andavo neanche in ferie per allenarmi!!!
hihihihihi!!!
DAJE STE'!!!!!!

stefanoSTRONG ha detto...

daje gianlù! mi dispiace che non vieni domenica

Sonietta_1976 ha detto...

ed ecco il commento scemo: io sto organizzando il "minkion triathlon"... le frazioni sono: "lancio sul divano", "sollevamento della forchetta" e "rotolamento della panza".... lo so, ora vado a mettermi in castigo!!! ciao!!!

Master Runners ha detto...

..ero già in forse a causa dei pochi allenamenti, ma avevo superato il problema visto che venivo da tapascione a farmi il mio secondo triathlon, poi era apparsa la 30 di Ostia come alternativa, poi oggi è uscita una gita al parco col marmocchio e amichetti al seguito ...e che fai, je dici de no??
:)

stefanoSTRONG ha detto...

@sonietta il prestigio delle due competizioni sarà più o meno lo stesso...

@master ok, se mi dici al parco col marmocchio alzo le mani...ma se non venivi per fare la 30km di ostia, ti avrei manomesso la bicicletta il prossimo anno dove sai tu...

GIAN CARLO ha detto...

@Sonietta, non pensare di vincere facilmente... sono tutte specialità che coltivo da oltre mezzo secolo

stefanoSTRONG ha detto...

giancà stai facendo di tutto per farti inserire nella categoria "falsi modesti"...per favore...

qua in mezzo sei l'unico che è sceso sotto le 3 ore in una maratona...

mjaVale ha detto...

ma se i propong come unica donna, fai classifica a parte e arrivo prima?!?!?! forte l'idea, peccato che ora come ora riesco a fare solo rulli e 1 corsetta a settimana:-(

stefanoSTRONG ha detto...

vale la classifica a parte si può fare, non sei l'unica donna...daje, trova il tempo per andare in piscina e mettere le ruote su strada (alla fine di vanno via 10 minuti)

VeganBiker ha detto...

Bellissima iniziativa, in linea di massima credo che i miei tempi si aggireranno sui 3 e 20 per i 200 in vasca, 8 minuti per la bici e 6m e 30 per la corsa, comunque chi lo sa che non possa stupirmi e stupirvi, da oggi si inizia...

stefanoSTRONG ha detto...

da ieri ho finito la stagione agonistica, spero di sfruttare la mia "coda" di condizione!

VeganBiker ha detto...

E il tempo della bici ce l'ho (ma non lo dico, comunico direttamente a StefanoSRONG via mail con gli altri), ora mi resta il resto della settimana per fare una buona piscina e una buona corsa :)

stefanoSTRONG ha detto...

io andrò domani in piscina, poi vediamo quando infilare corsa e bici...

VeganBiker ha detto...

Il "divieto" di fare due prove lo stesso giorno vale solo per la stessa specialità, giusto? cioè io ieri mattina ho fatto bici, e la sera piscina, posso tenere entrambi i tempi, no? :)

stefanoSTRONG ha detto...

assolutamenti sì!
quello era per evitare "ho fatto i 200 a nuoto, ma non sono contento, vabbè mo li rifaccio!"
;)

VeganBiker ha detto...

Capito, non so come siano fatti gli altri, ma ti assicuro che ieri sia dopo i 200 in vasca, che dopo i 5km in bici avevo tutto in testa tranne che di riprovarli, il primo pensiero diciamo che era "dove cazzo è finito l'ossigeno? Cos'è sono finite le scorte mondiali e nessuno mi ha avvisato?" :)

stefanoSTRONG ha detto...

invece la mia sensazione nel nuoto, ai 50mt è stata "mo me fermo e vaffaculo!" :)

VeganBiker ha detto...

Ok, e anche la corsa c'è, diciamo che non è un tempo da hicham el guerrouj ma me lo faccio andare bene, ritento solo la bici perché essendo il mio sport principale c'ho un po' di orgoglio e non voglio inviare un tempo su cui credo di avere un po' di margine, corsa e nuoto invece vanno bene così, domani o dopodomani riprovo la bici e poi preparo la mail :)

doublea ha detto...

ci sono anche io, ma la email è arrivata oggi 12 ottobre.... spero di farcela!!
Agnese

stefanoSTRONG ha detto...

non ti preoccupare, male che va allunghiamo di qualche giorno per tutti, mica siamo giudici fitri noi! :)))

alina ha detto...

volentieri stefano! te li fò sapere anche se solo domenica e sabato passati ho turbato gambe e fisico....

stefanoSTRONG ha detto...

aspettiamo anche i tuoi tempi!
ammazza co' tutte 'ste donne tocca impegnasse altrimenti se rischia la figuraccia...

VeganBiker ha detto...

Migliorata un po' la bici, domani riprovo il nuoto in mattinata sperando di trovare la corsia vuota e quindi un tempo magari un po' migliore dell'altro dove avevo 3 persone in corsia.
Comunque oggi la bici un po' meglio, ma ho capito che più di tanto qui è infattibile, troppe auto che ti inchiodano davanti, rotonde in cui districarsi, trovare una strada giusta è un delirio, oggi su 5km ho dovuto fare 3 frenate importanti, di cui una poi ho visto 22 all'ora sul tachimetro... in gara è sempre un'altra vita, non c'è niente da fare...
Comunque domattina riprovo i 200, e poi ti spedisco tutto, anche perché da domani sera fino a domenica sera sarò via, quindi il tempo limite per la prova finisce così :)

stefanoSTRONG ha detto...

meglio sempre perdere 10 secondi per una ripartenza che incrociare una macchina...

comunque vai tranquillo, anche perchè sto pensando di prolungare fino a mercoledì prossimo...

VeganBiker ha detto...

Inviato, almeno sull'invio sarò arrivato primo, è già tanto :)

Preferisco così perché almeno posso tornare ad allenarmi senza questi sforzi così intensi, che è meglio :)

Buon strongtriathlon a tutti.

stefanoSTRONG ha detto...

...tra l'altro mi sa che sta entrando in gioco anche qualche pezzo forte...
:)

Master Runners ha detto...

e dai Stè, ti avevo chiesto di non farlo sapere che c'ero anch'io!!!
hihihihi!!

stefanoSTRONG ha detto...

scusa, è che certe voci di corridoio non riesco a non farle trapelare! :)

Anonimo ha detto...

azz, appena visto su fcz...stasera vado in piscina e intanto faccio il 200.. Daniele75

stefanoSTRONG ha detto...

daniè, vedo che cominci col la frazione dove sei scarso eh :)

Anonimo ha detto...

Ho ricevuto mail solo oggi, proveró. Antonio Margiotta

stefanoSTRONG ha detto...

daje antò, se non fai in tempo per domenica fammelo sapere che allunghiamo tranquillamente il "cut-off" :)

Marco ha detto...

vanno bene 5 km sui rulli?

SabSilviaGriff ha detto...

mi piacerebbe far sta cosa solo per arrivare ULTIMA !!! ...ahahahahah !... una volta sentivo dire beata gioventù , ora mi vien da dire ..beati uomini... che di un po' di sport..godono piu' di qualsiasi altra cosa ;-) eeeheheheheheheh

stefanoSTRONG ha detto...

@marco se hai un powermeter o qualsiasi altro modo per misurare i 5km sui rulli va benissimo!

@sab più che altro sappiamo accontentarci anche con poco

VeganBiker ha detto...

Stefano, credo che il test sui rulli possa essere davvero poco indicativo, perché misurare la distanza è certamente semplice (basta un sensore sulla ruota posteriore), mentre misurare l'effettiva potenza e il fatto di stare simulando della pianura e non una discesa è discutibile, inoltre se tutti misuriamo nella vita reale non trovo giusto permettere di misurare sui rulli, se no ad esempio io i miei 5km andavo a farmeli in pista a Montichiari dove non ho problemi a tenere i 50 di media, o meglio ancora me li facevo sui rulli dove scaricando il rullo tengo sopra i 55, ma nella situazione reale ci sono le buche le rotende, le auto che ti frenano, inoltre hai chiesto a tutti un percorso andata e ritorno, che quindi prevede anche se tutto va bene un rilancio a metà giro, e non trovo corretto che si possa fare lo stesso test in una situazione completamente diversa perché i dati possono essere completamente distanti.

stefanoSTRONG ha detto...

ok, allora rulli negativo! è che non sono molto pratico di misurazione di velocità e/o potenza sui rulli e, a parte l'andata e ritorno, crdevo che fosse più difficile sviluppare in pieno la potenza di un'sicta su strada. sempre disponibile ad ascoltare chi ne sa più di me (la maggior parte...) :)

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails