venerdì 28 ottobre 2011

I 6 mesi del Triathlon

Facciamo uno sport che dura 6 mesi, da maggio (no, io ad aprile con quel freddo non nuoto) ad ottobre.
Non ce ne sono tantissimi di sport per encessità elgati a determinate stagioni (o climi).
Se fai scherma, scacchi,  ping pong, briscola,  ma anche calcio, rugby, pallavolo o badminton, può fare gare quando vuoi
Un po' mi rode.
Certo, staccare la spina per rigenerarsi, per ricominciare la "costruzione" e tornare (forse) più competitivi il prossimo anni può servire, ma se adesso c'ho una gran voglia di gareggiare e devo aspettare la prossima primavera, la cosa mi dà fastidio!
E non venitemi a dire che in inverno ci sono le gare podistiche, così ne approfitto per migliorare la corsa visto che (anche) lì faccio parecchio schifo!
Per lenire l'attesa della nuova primavera con tutte le gare di triathlon, ci sono alcuni modi:
  1. Le corse invernali le farò, ma il triathlon è un'altra cosa.
  2. Poi ci sarebbe la possibilità di fare qualche gara di nuoto, ma questa eventualità l'accanno subito! Primo, sono troppo assai molto scarssissimo, secondo, perdere una giornata (o anche mezza) per fare 2 minuti di gara mi sembra un po' una cazzata.
  3. Il cross-trainign. Si dice che dedicarsi, durante il periodo di transizione, a sport di squadra o ad altre attività completamente estranee al triathlon (pre-pugilistica in particolare) faccia molto bene. Forse, una partitella a pallone, dopo secoli, me la rifarei volentieri, giusto per vedere se ho ancora il tocco di palla alla Maradona (...), il problema è che non conosco più gente disposta a mettersi in calzoncini e tirare calci ad una palla (per assurdo adesso conosco più gente disposta a mettersi un body e nuotare in un lago con l'acqua a 20°).
  4. Prendere l'aereo e andare a gareggiare in Brasile (o in Australia, ma lì mi sa che ci sono avversari più forti), ma il soldi me li dai tu? E poi scusate, se proprio devo andare in Brasile, non butto una giornata per farmi una gara di triathlon... (Per lo stesso motivo che ancora non capisco chi va a New York per fare la maratona) A parte che forse una giornata per una garetta di triathlon A Rio de Janeiro me la farei pure...
  5. Il nostro "Strong Triathlon", giusto per mantenere un po' di golairdico agonismo, anche se non poter dare (e prendere) schiaffi in uacqua agli avversari fa perdere un po' di fascino...
In più, queste due settimane di stop che ho fatto mi stanno caricando e sento finalmente il fisicio pronto per ricominciare (piano).
Tanto poi lo so che me ne pentirò, tipo alla seconde ripetuta di qualche 8x1000 in pista penserò "ma non me potevo riposà un'altra settimanella?"

20 commenti:

Marco ha detto...

2 settimane di riposo?!?!? non ci riuscirei...

di cross training mi butto nello sci di fondo quest'anno, basta uscite in bici a -1000 gradi e scivolate sul ghiaccio in curva annesse!

Only ha detto...

l'unica cosa bella di abitare al nord: scialpinismoooooo!!! C'è già il fondino, se il tempo ci accompagna fatta la maratona di Torino ( Brad, non io!!) si inizia con le gite :)

stefanoSTRONG ha detto...

@marco lo sci di fondo non l'ho mai provato ma ne parlano tutti benissimo, quando salgo in svizzera me lo farai provare

@only lo sci alpino l'ho fatto fino ad 8 anni. poi ho visto che è roba da fighetti ed ora mi fa letteralmente schifo. l'unica montagna che concepisco è quella d'estate con arrampicate ed escursioni

Marco ha detto...

Stefano, forse Only voleva dire, Sci Alpinismo con le pelli, quindi un gran culo fatto in salita per arrivare in posti bellissimi e farsi discese in fuoripista meravigliose!

Ti assicuro che di fighetto ne ha poco! ;-)

Rocha ha detto...

Beh, effettivamente le uniche alternative per gareggiare sono le gare podistiche e qualche duathlon a fine inverno/inizio primavera.

stefanoSTRONG ha detto...

@marco sì, in effetti quello si potrebbe pure provare!

@rocha, col duathlon ho avuto una pessima esperienza, sicuramente da rifare!

Only ha detto...

@Marco: grazie :) Si, quello voleo dire... Lo sci alpino è un'altra cosa. Stefano ti odio, mi prendi sempre per il culo!! Solo perchè corro piano :(

stefanoSTRONG ha detto...

perchè in bici invece...

VeganBiker ha detto...

Venendo dal ciclismo non mi sembra poi così strano perché anche da noi la stagione dura poco di più (7 mesi o giù di lì), in inverno le alternative però ci sono, per me si chiamano, velodromo, ciclocross, mountain bike ciaspole, sci di fondo, podismo, nuoto...

Di soluzioni ce ne sono parecchie, certo non tutte per gareggiare, ma onestamente non sento questo gran bisogno di competere tutto l'anno, l'inverno, è il periodo più importante per ogni sportivo proprio perché è quello in cui puoi costruire qualcosa per la stagione successiva, che comunque è appunto una "stagione", quindi non trovo tutto sommato grandi problemi :)

Only ha detto...

OK, adesso ti metto nella SPAM! E poi ti faccio bannare il blog, e poi...e poi mi iscrivo a Pescara e ti massacro ( facendoti lo sgambetto ovvio)

stefanoSTRONG ha detto...

@veganbiker tu lo sai bene adesso quanto male puoi farmi dicendomi che hai il velodromo vicino, vero?

@only va bene tutto, tranne che ti iscrivi a pescara, sai ci sono anche 90km di bici e 21 di corsa dopo aver nuotato...

Only ha detto...

@Stefano: facile prendersela con i più deboli eh!! :(

semperadamas ha detto...

in inverno ci sono le gare podistiche...
ah, ma l'avevi già detto?! ;D

Anonimo ha detto...

Io sinceramente voglia di gareggiare 12 mesi l'anno non ne ho, anzi, quando facevo atletica seriamente, ho pure litigato per farmi la mia bella PAUSA ESTIVA. In seguito sono stato aiutato dagli infortuni per farmi la pausa estiva, anche troppo...Infatti la cosa che non mi piace dell'atletica è che non esiste una pausa stagionale.
A sentire certa gente sembra che esista solo lo sport, come cosa piacevole, sarà che sono single convinto e perciò penso anche ad altre cose...
L'unica cosa che non mi piace del triathlon è che si gareggia prevalentemente in estate e a me in estate piace andare al mare e finchè si nuota tutto bene... ma pedalare e soprattutto correre in piena estate non è il massimo del godimento...
Se non sai come passare il tempo ci sono le gare podistiche, infatti dalle mie parti i triathleti in inverno si dedicano alle gare podistiche, gare podistiche che al triathleta fanno tutt'altro che male, anzi... io le trovo più faticose delle gare di acquathlon (non ho mai gareggiato nel triathlon).
Non mi firmo perchè con tutte le cose che ho detto sarei linciato da un sacco di gente, come quando nel blog che avevo su blogger (blog che è stato rimosso) avevo detto che la FIDAL avrebbe dovuto istituire una pausa estiva, mai lo avessi fatto...

lello ha detto...

puoi contiunuare ad allenarti nei 3 sport e gareggiare nel podismo..............non e' una brutta idea

stefanoSTRONG ha detto...

hei, non sto ridotto al punto di non saper come impiegare il tempo! certo che continuerò ad allenaermi (se e quando mi andrà) e fare qualche corsa podistica, ho semplicemente detto che mi mancheranno le gare di triathlon. Non sono un'agonista convinto, ma adoro lo spirito di partecipare ad una competizione (soprattutto di triathlon) insieme ad altri amici.

SabSilviaGriff ha detto...

ma siete proprio ..fissati(ssimi) ! :)

GIAN CARLO ha detto...

Parli con chi per 40 anni ha sempre gareggiato principalmente nei mesi opposti da fine ottobre a maggio(per 20 anni dal '70 al '90 il calcio era così e negli ultimi 20 con la corsa ... che solo da poco offre qualche gara estiva in +).
PS
Per me non sarà facile

Anonimo ha detto...

Penso che sia più naturale gareggiare tra fine ottobre a maggio piuttosto che nel periodo estivo, mio zio che gareggiava a piedi, maratona compresa(alla maratona di Roma era sceso sotto le 3 ore), 25-35 anni fa, faceva appunto così.
In estate tutti al mare a mostrar le chiappe chiare

stefanoSTRONG ha detto...

@giancarlo in più il 70.3 che farai è uno dei pochi con partenza (per fortuna) alle 12!

@anonimo io invece sono una lucertola, col freddo mi immobilizzo e soffro in silenzio, mentre potrei correre a mezzogiorno nel deserto senza bere un goccio d'acqua! poi i risultati escono meglio col fresco naturalmente, ma tuffarmi in acqua in inverno sarebbe poco igienico!

Related Posts with Thumbnails