venerdì 15 febbraio 2013

Gente che si incontra in Zona Cambio [l'Armadio]



Quando si aggira per la zona cambio fa paura.
Un metro e novanta, bicipiti gonfi, gambe da Cipollini e polpacci venosi (non varicose), con il body talmente teso che sembra spezzarsi.
Poi però inizia la gara.
Nel nuoto cerca di limitare i danni.
Poca tecnica e nuotata muscolosa gli permettono comunque di non uscire malissimo.
In bici dipende dal percorso.
Se è tutto piano riescea fare la sua porca figura.
Se la strada si impenna un po' però comincia ad impiantarsi sui pedali.
Più si alza più si impianta, come se fosse inghiottito dalle sabbie mobili.
E poi c'è la corsa.
La sua agonia.
Comincia sprintando per 100 metri, poi inizia a rallentare, fino a fermarsi.
Prosegue a strappi, facendo allunghi di 500 metri e camminate di 200, cercando ogni bicchiere o borraccia per rovesciarsela sulla testa, neanche fosse alla Marathon des Sables.
Di solito, quando taglia il traguardo, urla con tutti i polmoni la gioia di aver completanto la sua gara.

7 commenti:

MauroB2R ha detto...

ahahahaha spettacolo questa.
allora non mi devo preoccupare della mia corporatura "esile" fiuuuuuuuuuu

orlando ҉ magic ha detto...

uno così una volta mi ha suonato un fracco di minuti nientepopòdimenoche... ad Idroman, il mezzo iron!
ovviamente il mio pensiero alla partenza era "ma 'ndò va questo!".

Marco ha detto...

mi fermo all'altezza e all'annaspare :)

Giovanni Bavutti ha detto...

Devo intervenire! Qualche piazzamento nei primi 10 assoluti me lo sono fatto.
E chi scrive invece...? ;)

stefanoSTRONG ha detto...

e vabbè, qualche eccezione ci sarà pure! (però non negare che esistono pure 'sti personaggi...)

chi scrive invece è orgoglioso dello status di pippa :)

Giovanni Bavutti ha detto...

no, in effetti non lo nego, anzi ne conosco molti anch'io e sono praticamente la totalità. Però volevo entrare in soccorso della categoria palestrati e dire che "è possibile fare qualcosa di decente anche pesando molto". Certo, non finché ci si sente orgogliosi di andare piano... così non funziona! :D

stefanoSTRONG ha detto...

Piano e' relativo... Anche Fabian va piano rispetto ai Brownlee... Io sono abbastanza orgoglioso del mio "piano" :)

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails