lunedì 7 aprile 2014

Domenica di full immersion ciclistica


 
Domenica, giorno di riposo e sveglia alle 6.
Oggi si pedala in gruppone, tutti o quasi con bici da crono.
La parte difficile dovrebbe essere incontrarci, visto che siamo in 6 con 8 appuntamenti diversi.
Alle 7:15 in perfetto orario, mi incrocio con Piastrella sulla Maremmana (che per non so quale motivo lui chiama Polense).
Da lì ci dirigiamo verso Tor Vergata ed in attesa degli altri giriamo come criceti su un circuito.
In realtà noto che quel circuito è un luogo di pellegrinaggio di una moltitudine di ciclisti, ma io sono uomo di collina ed a queste bassi livelli altimetrici non mi ero mai spinto...
Neanche avessimo il cronometro sincronizzato ci incrociamo perfettamente con IronManzi, Sberi e Trillo (urge trovargli il soprannome), un ragazzo spagnolo che sta studiano a Roma .
Saliamo verso i Castelli, non l'ideale con la bici da crono ma un po' di salita non guasta...
...a quelli forti, io e Manzik arranchiamo dietro.
Prima di cominciare finalmente a scendere chiudiamo anche l'ultimo appuntamento, incrociando Frecciasarda che sale dalla "Papalina".
Adesso si spinge parecchio in discesa e pianura.
Strade mai fatte.
In una curva rallento un po' e perdo 10 metri dal trenino.
Non li recupero più fino alla fine del "segmento strava" a cui avevano puntato!
Dietro di me è rimasto solo Trillo, che però è l'unico senza bici da crono.
Nonostante sia un triatleta in gamba, appena ci ricompattiamo Frescciasarda lo bolla...
"E tu saresti quello forte? Ma vaffanculo va!"
E secondo me qua si è giocato la sua fetta di simpatia.
Prima di cominciare a separarci ci prendiamo un caffè e ci facciamo il selfie di rito.
Piano piano il gruppone si scompatta e quando rimango solo mi restano ancora 50/60km da fare, tra i quali la risalita verso Tivoli.
Ma per la prima volta alla fine di un lungo la gamba sta bene e continua a girare una bellezza!
Probabilmente l'ho salvata parecchio stando in scia... che dite mi imbuco pure a Francoforte in qualche gruppone?
 
Arrivato a casa, il tempo di mangiare qualcosa e poi...
...che non te le fai 3 ore di diretta su Eurosport per vederti il Giro delle Fiandre?
 
 


Posta un commento
Related Posts with Thumbnails