venerdì 3 marzo 2017

La chiave giusta per ogni atleta [Gente che alleno: Gegè]


Ci sono atleti che fanno sempre meno allenamenti di quelli assegnati (Emiliano) e gente che fa sempre di più (tipo Silvia).
O tipo Gegè.
Cerca sempre di strapparti qualche chilometro in più di quelli assegnati.
O, peggio ancora, cerca di farti credere che fare 20km a 4'10 sia il suo "easy", quando ha appena fatto il PB sulla mezza sotto l'ora e mezza.
Adesso si è messo in testa di fare la maratona di Roma, ma capite bene che cominciare a fare lunghi "facili" ad andature di soglia porta a tre conseguenze:
  1. ti spacchi
  2. vai in overtraining dopo due settimane
  3. prima vai in overtraining e poi ti spacchi
Quindi, come si fa a rallentare un personaggio del genere?
Questione di motivazioni, basta saper cogliere la giusta chiave.
Il suo compagno di Maratona sarà Gianni, solitamente più lento di lui, ma assolutamente meticolosissimo nell'esecuzione degli allenamenti.
E' bastato dire a Gegè che se continua così rischia di vedersi Gianni superarlo agli ultimi due chilometri per mandarlo nel panico totale.
Secondo voi adesso a quanto ha cominciato a fare i suoi lenti Gegè?

Posta un commento
Related Posts with Thumbnails