lunedì 20 gennaio 2020

Gente che si incontra in zona cambio: l'inappetente


(Cliente entra nel negozio)
Buongiorno, mi prepara tre panini per favore?
Certo, li vuole preconfezionati?
No, ne vorrei uno con grana e bresaola, uno pomodoro e mozzarella e uno con la mortadella.
Ecco a lei, buon appetito.
Grazie, posso pagarli la prossima volta, tanto tornerà qui che si mangia bene?
Ma certo!

(Cliente rientra nel negozio)
Salve, posso avere altri tre panini per favore?
Certo, paga tutto insieme con quelli dell'altra volta?
Beh no, l'altra volta poi non avevo più fame e non li ho mangiati, mica devo pagarli lo stesso!
Ci mancherebbe, qui prepariamo i panini per buttarli!
(Cliente esce dal negozio)

Secondo voi cosa deve dire il negoziante quando rientrerà il cliente?
(Perché rientrerà, eccome se rientrerà!)

Ecco, tutto questo traslatelo nel mondo degli allenamenti del triathlon, perché non credo che ci sia un allenatore che non abbia mai avuto a che fare con un furbo inappetente così.


Nessun commento:

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails