mercoledì 22 aprile 2020

Come creare le gare "private" su Zwift




Diciamoci la verità.
Bello allenarsi, bello fare le pedalate tranquille di gruppo, ma alla fine vogliamo tutti gareggiare!
Lo spirito di competizione ce se magna.
Il problema è che di questi periodi, su Zwift c'è un numero spropositato di utenti, il che significa che se partecipate a qualche gara ufficiale, è molto probabile che arriviate merdesimi.
Questo è uno dei motivi per cui potreste aver bisogno di crearvi una gara "privata", tanto più che scommetere pizza e birra (si spera al più presto) per una posizione con i vostri amici rende tutto più eccitante.

E dunque... come si creare una gara privata su Zwift con i vostri amici?
Subito gli aspetti negativi, così ce li togliamo da cazzo.
  • Non si può avere un aggiornamento in tempo reale della propria posizione
  • Non c'è la possibilità di vedere la classifica finale al termine dell'evento
  • Non si può evitare di visualizzare gli altri utenti Zwift presenti sul percorso ma esterni alla nostra gara privata.
Queste le cattive notizie.
Quelle buone invece sono che
  • Zwift sta lavorando alacremente per inserire i tre punti di sopra
  • Possiamo in qualche modo ovviare a quei problemi nel modo che vi spiegherò adesso...


ORGANIZZAZIONE
Il MeetUp si può organizzare al massimo entro una settimana, quindi organizzatevi con anticipo per avvertire tutti i partecipanti.
Chi potete invitare?
Solo chi vi segue... quindi se qualche amico è allergico ad essere un follower... difficilmente potrà essere invitato.
Non esistono categorie e squalifiche nel MeetUp, quindi vale tutto, bombe comprese!
Aggiornamento dell'ultima settiman: adesso non avete più la sola scelta di Watopia e di un mondo esterno, ma potete scegliere tranquillamente qualsiasi circuito (quindi, consigliato, non scegliete il percorso "del giorno" fissato da Zwift così da avere un server meno intasato).
Valutate bene il percorso e l'arrivo della gara.
Se selezionate un percorso impostato e non cambiate nulla, l'arrivo sarà al termine del chilometraggio predefinito di quel percorso (ATTENZIONE, NON CORRISPONDE PRECISAMENTE AL TRAGUARDO GONFIABILE CHE SI VEDE).
In alternativo, potete impostare voi il chilometraggio della gara, che comunque si svolgerà sul percorso impostato.
Esempio: il Volcano Flat è di 13,2km... se lasciate impostato quel percorso, l'arrivo sarà esattamente a 13,2km (nella barra in alto avete il conteggio dei chilometri fatti e di quelli mancanti).
Se cambiate il chilometraggio a 10km, naturalmente l'arrivo sarà anticipato.
Se invece lo aumentate (ad esempio 30km), continuerete a ripetere più giri dello stesso circuito finchè non apparirà il traguardo dei 30km.

Specificate bene nelle note del MeetUp le regole della gara (ad esempio che tipo di bici), ma ricordatevi che il campo note è limitato, quindi per ulteriori dettagli rimandate tutti ad una pagina FB o ad un gruppo whatsapp creato per l'occasione.

Una volta il limite per i MeetUp era di 50 iscritti, adesso è stato aumentato a 100, quindi avoja a invità gente!



RISCALDAMENTO E INIZIO GARA
Il mio consiglio è di organizzare un pre-MeetUp di riscaldamento una mezzoretta prima (e farlo terminare 5-10' prima della gara), utilizzandolo per rispondere a qualche dubbio di chi ancora non ha chiaro alcune cose.
Comunque non illuedetevi... anche sulla riga di partenza, quando il conto alla rovescia segna -30secondi troverete sempre quello che domanda "ma di quanti chilometri è la gara?" oppure "sapete il dislivello preciso?".
*menzione speciale per il messaggio che vi arriva su whatsapp a -5" con scritto "Ma voi già vi state riscaldando? Mi spieghi come si fa ad entrare?"*
Attenzione, mentre l'avviso degli eventi ufficiali scatta già quando manca mezzora all'inizio, nei MeetUp il banner di accesso compare solo quando mancano 5 minuti (o anche meno) alla partenza, quindi... occhi aperti!



ARRIVO E CLASSIFICHE
Amici miei, questo è il punto più dolente, e devo dirvi che chi si è preso la rogna di organizzare, avrà un bel da fare!
Ripetete FINO ALLO SFINEMENTO a tutti i partecipanti che dovranno fare uno screenshot con il tempo finale (che appare automaticamente) al termine della gara e di inviarvelo via mail o con whatsapp.
Questo, attualmente è l'unico modo in cui possiate ricostruire la classifica.
La foto non è una questione di fiducia, per me potete anche comunicarmi il tempo finale a voce...
MA FIDATEVI, A FINE GARA SIETE TALMENTE ANNEBBIATI CHE DOPO TRENTA SECONDI VI SIETE SCORDATI IL TEMPO
Quindi, fotografatelo.
Ultima difficoltà.
A volte c'è una piccola discrepanza tra tempo finale e la posizione.
Ad esempio può succedere che il mio tempo finale sia di 5" migliore di chi di fatto mi abbia superato all'arrivo.
Qui sta a voi decidere (magari di inserirlo tra le regole) se dare priorità al tempo o alla posizione visiva.
Nel dubbio, se possibile, fatevi comunicare oltre il tempo finale anche chi gli è arrivato davanti e chi dietro (naturalmente in caso di arrivi vicini).



CONCLUSIONI
Sembra un casino, ma non lo è.
Almeno non più di tanto.
Con un po' di pazienza e istruendo bene i partecipanti, con un po' di impegno vi divertirete tantissimo.
In attesa che Zwift inserisca una vera e propria modalità "gara" nei MeetUp.
Ora vi saluto perché sta partendo la gara...
...ah no, mi è appena arrivato un messaggio su come registrarsi su Zwift Power...

Nessun commento:

Commenti

Related Posts with Thumbnails