mercoledì 21 novembre 2018

Quando l'atleta prende alla lettera l'allenatore (e si supera il limite)

L'altro giorno ho avuto un scambio su whatsapp con Beppe...
"Strong, correre sullo sterrato trascinando uno penumatico usato, può simulare la corsa in salita?" mi chiede...
"Solo se lo fai indossando un vestito da supereroe e tenendo un mano una fiaccola accesa" rispondo io..

Quando rispondi a certi personaggi però, non devi mai abbassare la guardia.
Non puoi mai permetterti di non prenderli sul serio.
Altrimenti poi succede che ti mandano video come questo...
 

In questo caso è importante però fare un po' di autoanalisi.
Sono io a trasformarli così?
O mi trovano come allenatore perché mi riconoscono scemo come loro?
Direi che entrambe le alternative non sono comunque esaltanti...

 

Nessun commento:

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails