venerdì 20 marzo 2020

Allenarsi ai tempi del coronavirus


No, non parlo di esercizi che potete fare a casa per mantenersi in forma, di quelli ormai ne potete trovare fin troppi sul web.
Parlo della motivazione.
Con la cancellazione di molte gare, senza obiettivi, molti stanno perdendo un po' di motivazione e voglia di allenarsi.
Qual è la soluzione?
Cambiare, per adesso gli obiettivi a breve termine.
Non più il personal best o il nostro primo IronMan ma il benessere, fisico e, soprattutto, mentale.

Innanzitutto non cominciare a fare le cose a casacci.
Gli impegni comunque restano, lavoro (smart o no), bambini che girano per casa... mantenete comunque la vostra programmazione degli allenamenti, naturalmente per quello che è possibile fare a casa.

Per il resto riappropriatevi del vostro spazio e del vostro tempo.
L'anno del triatleta è lungo, con brevissime pause (sì, ci sono scemi che non fanno neanche una settimana di stop), con l'equilibrio allenamento/famiglia/lavoro portato sempre al limite.
Certo, è una via per ottenere anche ottime prestazioni, ma sicuramente il rischio è sempre quello del sovraffaticamento fisico ed overtraining mentale con il rischio dell'appiattimento dei risultati.
Ecco, il non dover riempire necessariamente le giornate, vi porterà ad un reset che vi porterà solo benefici.
E pazienza se siete costretti (anche) ad annoiarvi.
Vi servirà anche per gestire al meglio la tensione pre-gara.
Non vale la pena di preoccuparsi di quello che non potete controllare.
Se c'è un problema si risolve.
Se non si può risolvere (come adesso, almeno per quello che possiamo fare noi), non è un problema.

E ricordate che si può continuare a fare tutto questo con il sorriso, senza cercare dove sbagliano gli altri o cosa faremmo noi al posto loro.
E se non ci riuscite da soli, a sorridere o allenarvi, sapete sempre su chi contare.
Il Team Panda vi aspetta.

2 commenti:

Karim ha detto...

Deve essere tosta per voi. Io, da parte mia, mi sto preparando a quello che potra' succedere in un paese in via di siluppo senza nessuno degli ammotrizzatori sociali che ci sono in Europa. Le prospettive non sono buone. Prima o poi se ne uscira'. In bocca al lupo!

stefanoSTRONG ha detto...

karim, speriamo che finisca presto 'sto periodo... teniamo duro!

Commenti

Commenti 2

Related Posts with Thumbnails